Meteo Ponte: temperature in calo e piogge il Primo Maggio

Le condizioni atmosferiche iniziano a mutare proprio in corrispondenza del ponte del Primo Maggio: velato e più fresco il 30 aprile, piogge sparse il Primo Maggio.

Dopo la lunga fase di stabilità atmosferica che ha caratterizzato le ultime due decadi di aprile, con temperature fortemente sopra la media, le condizioni meteorologiche iniziano a cambiare proprio a cavallo tra aprile e maggio. Vediamo cosa succederà nel dettaglio:

Lunedì 30 aprile: il cielo apparirà velato, occupato da nubi alte; non vi saranno precipitazioni. Le temperature sono in calo rispetto a quelle dei giorni precedenti, ma saranno comunque in media per il periodo: infatti gli elevati valori – quasi estivi – registrati durante questo fine settimana costituiscono una grossa anomalia. Ci aspettiamo temperature massime tra 21 e 23°C sul territorio regionale. Ventilazione in genere debole, moderata sulla fascia costiera dai quadranti occidentali il pomeriggio.

Martedì 1 maggio: la giornata vedrà un vero e proprio peggioramento del tempo, con il ritorno delle piogge. Ad esserne interessate maggiormente saranno le aree dell’alto Lazio, mentre sul resto della regione il cielo sarà variabile, ma con prevalenza di cielo coperto e rovesci intermittenti. Qualche schiarita in più la si potrà trovare solo sul basso Lazio. Ventilazione debole-moderata dai quadranti nord-orientali. Temperature in ulteriore calo specie nei valori massimi, che non andranno oltre 21°C.

In conclusione, per una gita fuori porta è consigliato scegliere come giornata il 30 aprile, mentre il Primo Maggio riteniamo di sconsigliarvelo.

Con questo è tutto, lo Staff di Meteo Lazio vi augura di trascorrere serene festività.

Le precipitazioni previste per il pomeriggio del Primo Maggio: maggiore coinvolgimento dell’Alto Lazio, qualche schiarita in più andando verso il Basso Lazio.

 

Andrea Cecilia

Classe 1995, laureato in Fisica, meteoappassionato dalla storica nevicata a Roma del 2012. Amante dei temporali, di climi estremi e caldofilo, è appassionato anche di monitoraggio e strumenti meteorologici. Sempre interessato e pronto a partecipare alla realizzazione di progetti per monitorare luoghi remoti come piane da inversione e climi montani. Ideatore e webmaster di questo sito, gestisce anche la stazione meteorologica di Roma E.U.R. e una pagina Facebook dedicata al tempo meteorologico di Roma. Contatto: andrea.cecilia@meteoregionelazio.it

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.