Serie di trombe marine davanti Torvajanica, danni ad alcuni stabilimenti sul litorale

Nel corso della tarda mattinata di oggi, una serie di trombe marine si sono formate davanti alla costa di Torvajanica, una ha raggiunto il litorale causando danni

Oggi, mercoledì 11 Luglio 2018, una serie di trombe marine hanno dato “spettacolo” davanti alla costa di Torvajanica, in provincia di Roma. Le prime osservazioni di tornado e funnel cloud (trombe d’aria che non hanno condensato al punto tale da toccare il suolo – possono esserci tornado che, pur non condensando interamente, causano danni a causa della circolazione dei venti che raggiunge il suolo, come i due esemplari visibili in foto, oppure possono esserci imbuti che sono appena accennati e le cui correnti non toccano il suolo, ma potrebbero farlo da un momento all’altro) sono iniziate già poco dopo le ore 10:30, ma si trattava di vortici piccoli e ben distanti dal litorale.

Con il passare delle ore la linea di cumuli si è avvicinata sempre di più alla costa, con nuove formazioni di tornado (tornado e tromba d’aria sono lo stesso identico concetto), alcune delle quali pericolosamente vicine alla città. Una di queste, alle ore 12:15, ha raggiunto il litorale, causando danni ad alcuni stabilimenti balneari, tra il fuggi fuggi generale della folla, sbalordita da un evento simile giunto così improvvisamente. Diversi detriti si sono abbattuti su abitazioni e auto parcheggiate, causando ulteriori danni.

La mattinata è stata serena o poco nuvolosa su gran parte del Lazio e del Centro Italia, con qualche cumulo di passaggio, effetto dell’intensa perturbazione in atto al Nord Italia da ieri. Anche se la stabilità sulla nostra Regione è ben salda, anche se le condizioni del tempo sono sostanzialmente buone, non si esclude che possano formarsi dei cumuli sul mare e generare di conseguenza delle nubi a imbuto, come accaduto questa mattina. Il fronte di nubi si è dissolto poco prima di arrivare su Anzio. Non sappiamo il numero preciso di trombe marine che si siano sviluppate nella mattinata odierna, ma ipotizziamo che siano state almeno una decina.

Foto di fabio_angelini_freesurf tramite Instagram

 

Leonardo Orlandi

Romano DOC dell’annata 1993. Appassionato di Meteorologia, Astronomia, Fotografia e Marketing, studia Scienze Politiche a Roma Tre, si occupa di turismo astronomico e divulgazione scientifica. Segue la Meteorologia fin da quando era molto piccolo, i temporali lo affascinano in modo particolare. Si occupa di cronaca meteorologica, tendenze meteo e reportage.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.