Incendio alla sede Nissan di Capena – Foto e video

Un grosso incendio si è sviluppato attorno alle 13:50 presso lo stabilimento Nissan di Capena al km 15,700 della via Tiberina. La colonna di fumo è visibile a chilometri di distanza. 

Una nube densa e nera, dalla forma di un vero e proprio pirocumulo, è  visibile da tutto il quadrante di Roma nord: a bruciare sono materiali plastici, sacchi per asfalto e ricambi di auto. I danni sono ingenti ma è ancora del tutto da chiarire l’esatta dinamica dell’accaduto. Sul posto è già intervenuta la protezione civile con quattro squadre e si stanno adoperando per lo spegnimento 8 autobotti dei vigili del fuoco.

Data la natura dei materiali in fiamme, c’è preoccupazione per l’eventuale tossicità dei fumi sprigionati: per precauzione il comune di Capena consiglia ai cittadini nelle vicinanze di chiudere porte e finestre. Sarà cura naturalmente cura dei cittadini lavare abbondantemente frutta e verdura raccolta nelle vicinanze nei prossimi giorni.

Pesanti ripercussioni anche alla viabilità: per motivi di sicurezza si consigliano percorsi alternativi alla via Tiberina. Il fumo è visibile anche dalla A1dir Roma Nord, dove però non si segnalano criticità. Di seguito una piccola gallery del pirocumulo ben visibile da lontano, aggiorneremo l’articolo con le prossime notizie.

Gianmarco Guglielmo

Classe 1998, studente di ingegneria civile a Roma Tre, è da sempre appassionato di meteorologia, in particolare di fenomeni di maltempo estremi. Ha appreso le basi della meteorologia da libri e programmi di divulgazione scientifica. In passato ha curato una rubrica di meteorologia su radio Centro Suono Sport. Gestisce una pagina FB personale dedicata alla meteorologia (Meteo Casalotti - Roma ovest)

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.