[Gallery] Torna la neve in Vallonina, dai 1600 metri

In nottata un nuovo fronte perturbato, ha portato con sé nuove precipitazioni e grazie al calo delle temperature la neve si è posata dai 1600 metri circa. La testimonianza di Daniele Faranfa

Stanotte sulla nostra regione abbiamo avuto ancora piogge diffuse, acutizzate sulle località a ridosso del nostro Appennino. Nel Reatino la neve si è posata dai 1600 metri circa, come testimoniano gli scatti mattutini di Daniele Faranfa, inviato speciale in Vallonina (versante Leonessano del massiccio del Terminillo). Le foto e il video provengono dalla SP10, Strada Turistica del Terminillo che ancora risulta aperta al pubblico.

Gabriele Serafini

Classe 1992, meteoappassionato dal 2011 e studente di Ingegneria Meccanica presso l'Università Roma Tre. Ha fondato Meteo Lazio a Novembre del 2014, come gruppo di segnalatori da tutta l'omonima regione. Amante degli eventi climatici estremi, nonché freddofilo ha fondato l'Associazione Neve Appennino nel 2016 ed è membro dell'Associazione Bernacca Onlus. Dal 2017 è all'attivo di numerosi progetti scientifici con finalità di studio di microclimi d'interesse del Lazio e non solo.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.