Bollettino 16 Novembre 2018: fase più fredda ma, anche, via via più piovosa!

un nucleo di Aria Polare Fredda Continentale dilaga sul Mediterraneo Centrale dai Balcani, a inizio settimana possibile transito di un nucleo, questa volta, di origine Artica che potrebbe apportare un generale peggioramento del tempo

ITALIA
OGGI 16 NOVEMBRE

variabilità con isolate precipitazioni su Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata, Sicilia ed Est Sardegna, più stabile sulle altre regioni ma con addensamenti su Prealpi, Alpi Occidentali, Romagna, Marche, Medio-Basso Tirreno e Calabria. Temperature in calo specie nei valori massimi; venti in rinforzo dai quadranti orientali, tendenti a forti su Alto Adriatico, Ligure, Bocche di Bonifacio, Basso Tirreno e Ionio.

DOMANI 17 NOVEMBRE

instabilità con precipitazioni sparse su Medio Adriatico, Salento, Versante Ionico, zone interne del Sud e Isole Maggiori con precipitazioni sparse anche temporalesche ed intense sullo Ionio, variabilità con isolate precipitazioni su Prealpi, Alpi Occidentali, Appennino Emiliano, Romagna, Gargano e Barese, sereno o poco nuvoloso sul Medio-Alto Tirreno e annuvolamenti sulla Pianura Padana. Temperature in deciso calo specie su Nord e Versante Adriatico; venti sostenuti dai quadranti orientali, specie su Alto Adriatico, Ligure, Alto Tirreno, Bocche di Bonifacio e Ionio.

DOPODOMANI 18 NOVEMBRE

tempo stabile su gran parte del Centro-Nord ad eccezione di residue precipitazioni sull’Emilia-Romagna e annuvolamenti su Piemonte e Prealpi; precipitazioni sparse su Medio Adriatico, Est Sardegna, Versante Ionico e in tendenza dal pomeriggio su Medio-Basso Tirreno e Ovest Sicilia e in miglioramento sulla Sardegna. Temperature stazionarie o in lieve ulteriore diminuzione; venti sostenuti da Est o Nord-Est specie su Alto Adriatico, Ligure, Tirreno Settentrionale e Occidentale e Ionio.

LAZIO
OGGI 16 NOVEMBRE

tempo variabile sui settori Meridionali con cieli nuvolosi o molto nuvolosi e possibili isolate precipitazioni, ampie schiarite altrove. Temperature in generale diminuzione specie nei valori massimi; venti deboli da Est o Nord-Est, moderati su Viterbese, Maremma Laziale, Golfo di Gaeta e Isole Pontine; Mar Tirreno quasi calmo sotto costa, mosso al largo.

DOMANI 17 NOVEMBRE

tempo nel complesso stabile con cieli sereni o poco nuvolosi e qualche annuvolamento sull’Appennino. Temperature minime in diminuzione, massime senza variazioni significative; venti deboli orientali, moderati su Golfo di Gaeta, Isole Pontine, Viterbese e Reatino; Mar Tirreno poco mosso poco mosso sotto costa, molto mosso al largo.

DOPODOMANI 18 NOVEMBRE

tempo stabile con cieli poco o parzialmente nuvolosi, più consistenti al mattino e tendenza ad ampie schiarite dalla sera. Temperature senza variazioni significative o in lieve generale calo; venti deboli o moderati da Est o Nord-Est con rinforzi su Maremma Laziale, Viterbese, Golfo di Gaeta e Isole Pontine; Mar Tirreno poco mosso sotto costa, mosso al largo. (G.G.)

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.