Bollettino 1 Gennaio 2019: fase di freddo intenso ormai alle porte!

l’Aria Artica Marittima, ormai sulla Scandinavia, irromperà entro oggi sul Centro Europa e poi su Baltico, Regione Alpina, Regione Danubiana e Balcani entro domani mattina per poi riversarsi sul Mediterraneo Centro-orientale in giornata

ITALIA
OGGI 1 GENNAIO

residua variabilità al mattino tra Abruzzo, Molise, Bassa Calabria e Nord Sicilia con isolate precipitazioni; sulle altre regioni tempo piu stabile con qualche annuvolamento al mattino su Romagna, Marche, Puglia e Versante Ionico; stabile con cieli sereni o al più poco nuvolosi dal pomeriggio. Temperature minime in generale sumento sul Centro, massime senza variazioni significative in calo al Sud; venti forti Settentrionali tra Sud e Sicilia, deboli o moderati al Centro.

DOMANI 2 GENNAIO

al mattino instabile sulle Alpi di confine Centro-Orientali con nevicate sparse fino al fondovalle, variabilità su Sud-Ovest Sardegna, Alta Toscana, Basso Tirreno e Nord Sicilia con precipitazioni isolate, nubi sparse altrove; tra pomeriggio e sera instabilità con precipitazioni sparse anche a carattere di rovescio e temporale tra Romagna, Medio Adriatico, Est Umbria, Irpinia, Lucania, Puglia, Alta Calabria Ionica, Reggino e Sicilia; altrove più stabile con cieli sereni e qualche annuvolamento su Triveneto, Medio-Basso Tirreno e Sardegna. Neve sull’Appennino Centro-Meridionale in calo dai 1200m fin verso i 500m. Temperature in deciso calo su Nord-Est e Versante Adriatico; venti in rinforzo da Ovest o Nord-Ovest su Isole Maggiori, Basso Tirreno e Ionio, da Nord su Ligure e Alto Tirreno e da Nord-Est su Adriatico e Centro-Sud.

DOPODOMANI 3 GENNAIO

instabilità con precipitazioni sparse anche nevose tra Basse Marche, Abruzzo, Molise, Irinia, Sannio, Puglia e Basilicata; variabilità su Alpi Orientali, Isole Maggiori e Calabria, sulle altre regioni in genere stabile con cieli sereni ad eccezione di annuvolamenti su Romagna, Umbria e coste campane. Gelate sul Centro-Nord. Temperature in deciso calo nei valori minimi, massime in lieve diminuzione; venti forti da Nord su Medio-Basso Adriatico, Tirreno Meridionale, Ionio e Stretto di Sicilia, moderati o forti da Est o Sud-Est su Mare e Canale di Sardegna.

LAZIO
OGGI 1 GENNAIO

giornata dal tempo stabile con cieli pressoché sereni o al più poco nuvolosi. Temperature minime in aumento, massime senza variazioni significative; venti deboli o moderati settentrionali; Mar Tirreno poco mosso sotto costa, mosso al largo.

DOMANI 2 GENNAIO

variabilità tra pomeriggio e sera sui settori appenninici e meridionali con isolate precipitazioni anche a carattere di rovescio e nevose sopra gli 800m; altrove più stabile ma con annuvolamenti tra la tarda mattinata e il pomeriggio. Temperature in calo nei valori massimi; venti deboli o moderati Nord-orientali, forti in serata; Mar Tirreno poco mosso sotto costa, molto mosso al largo.

DOPODOMANI 3 GENNAIO

tempo stabile con cieli sereni e qualche annuvolamento nella sui settori appenninici e localmente sulle aree interne. Temperature minime in deciso calo, massime in lieve diminuzione; venti moderati da Est o Nord-Est al mattino, deboli da Nord tra pomeriggio e sera; Mar Tirreno poco mosso sotto costa, mosso al largo. (G.G.)

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.