Bollettino 19 Settembre 2019: è arrivata l’aria più fresca ed instabile!

instabilità a causa di un veloce cavo d’onda seguito da aria più fresca, a seguire una vasta area depressionaria presente sull’Europa Occidentale richiamerà dapprima aria più calda sul Mediterraneo Centrale e poi invierà una possibile intensa perturbazione

ITALIA
OGGI 19 SETTEMBRE

migliora al Nord con residue precipitazioni tra Emilia-Romagna, Bassa Lombardia, Liguria e Piemonte al mattino seguite da ampie schiarite; instabilità al Centro con rovesci e temporali sparsi soprattutto tra Basse Marche, Abruzzo, Molise, Lazio, Bassa Toscana e Ternano in estensione al Sud; instabilità tra Est  Sardegna e Sicilia dal pomeriggio e miglioramento tra Toscana, Umbria e Marche. Temperature massime in calo al Centro-Sud e sulla Sicilia, minime in diminuzione al Centro-Nord e sulla Sardegna; venti moderati Nord-orientali su Adriatico, Ligure, Tirreno Settentrionale, Settentrionali sul Tirreno Occidentale e Occidentali tra Canale di Sardegna e Stretto di Sicilia.

DOMANI 20 SETTEMBRE

in mattinata variabilità tra Medio-Basso Tirreno e zone interne del Sud con isolate precipitazioni e addensamenti su, Piemonte Occidentale, Appennino Centrale, Medio Adriatico e Isole Maggiori; instabilità il pomeriggio su Alpi Occidentali, Appennino Centro-Meridionale e monti delle Isole Maggiori con precipitazioni sparse anche temporalesche, sempre stabile altrove; sereno o poco nuvoloso la sera. Temperature minime in generale calo soprattutto sul Centro-Sud, massime in lieve generale aumento soprattutto al Centro; venti moderati da Est o Nord-Est su Ligure Meridionale, Bocche di Bonifacio e Canale di Sardegna, da Sud-Est sullo Stretto di Sicilia e da Nord o Nord-Est su Adriatico, Canale d’Otranto e Ionio.

DOPODOMANI 21 SETTEMBRE

tempo in peggioramento dal pomeriggio sul Nord-Ovest con precipitazioni sparse anche a carattere di rovescio e temporale; stabile altrove ma con nuvolosità medio-alta in aumento soprattutto tra Sardegna e Centro-Nord; in nottata precipitazioni in estensione a Alta Toscana, Ovest Emilia ed Ovest Lombardia. Temperature massime in salita su Sud e Sicilia, minime in lieve generale aumento; venti forti da Est o Sud-Est su Mare e Canale di Sardegna, Stretto di Sicilia e Bocche di Bonifacio, da Est o Nord-Est sul Ligure Meridionale, moderati da Sud o Sud-Est su Tirreno Centro-Settentrionale e Occidentale.

LAZIO
OGGI 19 SETTEMBRE

giornata instabile con rovesci e temporali sparsi; fenomeni più probabili al mattino sulla costa e il pomeriggio sulle zone interne; tendenza al miglioramento in serata. Temperature in moderato calo; venti deboli e variabili con rinforzi durante i temporali; Mar Tirreno poco mosso.

DOMANI 20 SETTEMBRE

variabilità al mattino sui settori centro-meridionali con nubi alternate a schiarite e possibili isolate precipitazioni, più stabile altrove ma con nubi in aumento; instabilità il pomeriggio con precipitazioni sparse anche temporalesche sulle aree interne e soprattutto a ridosso dei rilievi; sereno o poco nuvoloso la sera. Temperature minime in calo, massime in lieve salita; venti deboli o moderati da orientali in mattinata, deboli e variabili dal pomeriggio; Mar Tirreno poco mosso sotto costa, mosso al largo.

DOPODOMANI 21 SETTEMBRE

tempo stabile ma con cieli parzialmente nuvolosi per velature soprattutto nella seconda parte della giornata. Temperature in lieve generale aumento; venti deboli Sud-orientali, moderati sulla costa; Mar Tirreno mosso. (G.G.)

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.