la saccatura, presente sull’Ovest del Continente, tende ad evolvere in goccia fredda sul Mediterraneo Occidentale, per poi essere agganciata di nuovo dal flusso Atlantico e ad apportare instabilità anche sull’Italia; il freddo, quello vero, è ancora molto lontano!

ITALIA
OGGI 17 DICEMBRE

precipitazioni sparse tra Nord-Ovest, Ovest Lombardia, Piacentino e Friuli-Venezia Giulia, variabilità con cieli nuvolosi o molto nuvolosi e possibili isolate precipitazioni anche a carattere di rovescio su Trentino-Alto Adige, Alto Veneto, Toscana, Est Sardegna, Sud Sicilia e Versante Ionico; più stabile altrove con cieli sereni o velati e qualche addensamento nuvoloso per nubi basse sul Medio Tirreno, Est Lombardia e Umbria. Temperature in lieve ulteriore aumento soprattutto su Sud e Versante Adriatico; venti moderati o forti Sud-orientali.

DOMANI 18 DICEMBRE

precipitazioni sparse su Nord-Ovest, Ovest Lombardia, Alto Adige, Est Veneto, Friuli-Venezia Giulia e Sardegna, variabilità su Sicilia e Versante Ionico con cieli nuvolosi o molto nuvolosi e possibili isolate precipitazioni; altrove più stabile ma con nubi in aumento e tendenza ad instabilità, con rovesci e temporali sparsi dalla sera, sul Versante Tirrenico. Temperature senza variazioni significative; venti sostenuti Sud-orientali, da Est o Nord-Est sul Ligure e le Bocche di Bonifacio, da Ovest sul Canale di Sardegna e da Sud-Ovest sullo Stretto di Sicilia.

DOPODOMANI 19 DICEMBRE

generali condizioni di instabilità con precipitazioni sparse anche sotto forma di rovescio e temporale al mattino soprattutto tra Nord-Ovest, Versante Tirrenico e zone interne del Centro-Sud, variabilità sulle Isole Maggiori e sul Versante Adriatico; tra pomeriggio e sera instabilità soprattutto tra Irpinia, Lucania, Sannio, Puglia, Friuli-Venezia Giulia ed Est Veneto, variabilità su Nord-Ovest, Ovest Lombardia, Sardegna, Basso Tirreno, zone interne del Centro e Medio Adriatico. Temperature in generale lieve diminuzione specie sul Centro e sulle Isole Maggiori; venti forti da Sud o Sud-Est su Ionio, Canale d’Otranto e Adriatico Meridionale, moderati o forti da Ovest o Nord-Ovest su Mare e Canale di Sardegna e Stretto di Sicilia e da Est o Nord-Est sul Ligure.

LAZIO
OGGI 17 DICEMBRE

giornata nel complesso stabile ma con cieli parzialmente nuvolosi o nuvolosi per nubi medio-alte. Nebbie e foschie al primo mattino sulle pianure e sulle valli. Temperature senza variazioni significative o in lieve ulteriore salita nei valori minimi; venti deboli da Sud-Est, moderati sulla costa e sulle Isole Pontine; Mar Tirreno tra mosso e molto mosso.

DOMANI 18 DICEMBRE

cieli in genere nuvolosi ma con tendenza ad aumento della nuvolosità con possibilità di isolate precipitazioni dal tardo pomeriggio e in serata; peggioramento in nottata con precipitazioni sparse anche temporalesche in particolare sulla costa. Temperature senza variazioni significative; venti deboli o moderati da Sud-Est, forti la sera sulla costa e le Isole Pontine; Mar Tirreno agitato.

DOPODOMANI 19 DICEMBRE

instabilità fino a metà giornata con precipitazioni sparse anche a carattere di rovescio e temporale; miglioramento nel corso del pomeriggio; poco nuvoloso in serata. Temperature in calo soprattutto le minime; venti deboli o moderati da dai quadranti orientali; Mar Tirreno mosso, molto mosso al largo. (G.G.)

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.