Pagina 2 di 2

Re: Meteosfoghi 2020

Inviato: giovedì 6 febbraio 2020, 18:32
da Roberto1978
sheldon ha scritto:
mercoledì 5 febbraio 2020, 20:42
gfs nel fanta :rotfl:
ecco E QUESTO CHE MI FA INCAZZARE tremendamente

NEL FANTA GFS una previsione del genere l'azzecca al 70% DIO QUANTO LO ODIO STO MODELLO pe ste previsioni :varie: :mistero: :sbattimuro:

Re: Meteosfoghi 2020

Inviato: mercoledì 12 febbraio 2020, 1:11
da Massimiliano
sheldon ha scritto:
mercoledì 29 gennaio 2020, 1:31
ghiaccio96 ha scritto:
mercoledì 29 gennaio 2020, 0:53
sheldon ha scritto:
martedì 28 gennaio 2020, 21:09


beh diciamo che lo scempio di maggio scorso è stato abbastanza ben ripagato da un giugno stabile, ma per me è stato un mese terribile quel maggio, ancora me lo sogno la notte :nunu:
però vorrei proprio che non ri accadesse qualcosa del genere quest'anno. Se c'è una cosa che davvero non sopporto, poi, è avere un marzo più freddo di uno dei mesi invernali. Fosse per me, già dal primo marzo dovrebbe esserci sole splentente con 21° fissi. :sese:
Posso essere d'accordo sul fatto che marzo come mese più invernale di tutti è orrendo. Però 21 fissi no, sei esagerato :lol: il primo ventello è giusto che lo faccia in terza decade,parlando dei 300-400 metri...
sì, terza decade di marzo è la normalità che inizino i primi 20/21 se capita un po' di bel tempo... non vedo l'ora :asd:
Terza decade di marzo o seconda di febbraio? :sbattimuro:
Che tristezza, pensare che 8 anni fa misuravamo chi aveva più cm

Re: Meteosfoghi 2020

Inviato: sabato 15 febbraio 2020, 11:56
da ghiaccio96
È ora di partire gente, partiamo ora che è inverno, che abbiano inizio gli esodi di massa verso nord, migrazioni umane verso il circolo polare artico di milioni e milioni di persone alla ricerca della terra promessa, una terra in cui l'inverno e la neve esistono, l'estate è fatta di massime di 30 gradi e si vive pqcificamente in armonia con il clima e l'ambiente che ci circonda, in uno scenario fiabesco. Abbandoniamo queste ormai troppo calde terre del sud, martoriate da tempeste di caldo, sabbiate africane, cieli opachi che non ci permettono di ampliare i nostri orizzonti ed espandere la nostra mente. Alcuni potranno rifugiarsi sulle montagne, ma è un vicolo cieco, si dovrà salire sempre di più di quota, mentre tutto intorno alle basse quote sarà l'inferno, deserto arido e roccioso, che ti fa inciampare e ti ferisce. E una volta circondati saremo costretti ad arrampicarci fino all'ultimo sperone di roccia del gran sasso prima di morire soffocati. Andiamocene gente, la norvegia ci aspetta...

Re: Meteosfoghi 2020

Inviato: sabato 15 febbraio 2020, 15:22
da Massimiliano
Per essere maggio si sta bene

Re: Meteosfoghi 2020

Inviato: sabato 29 febbraio 2020, 14:11
da fabietto73
inverno voto 0