Nowcasting del 29-30-31/07/2019

Osservazioni meteo nel Lazio.
Avatar utente
Paolus
Vento fresco
Messaggi: 617
Iscritto il: mercoledì 12 settembre 2018, 9:14
Località: Frosinone via casamari 200mslm
Stazione meteo: schermo ventilato + pluvio man
Mi piace dati: 49
Mi piace ricevuti: 96

Re: Nowcasting del 29-30-31/07/2019

Messaggio da Paolus » mercoledì 31 luglio 2019, 16:43

Oggi +17.8 /+33.4 sereno e ventoso...luglio chiude a 79mm...
rilevazione di t. dal 1999 iniziata con il vecchio clima semi - continentale mediterraneo adesso prosegue col nuovo clima sub-steppico mediterraneo -impianto su prato alberato e ben soleggiato in zona valliva media bassa urbanizzazione, eseguita con schermo ventilato posto a 4 m d' altezza con ostacoli verticali a + di 3.9m. controverifica con schermo passivo su balcone meno assolato

Emiliano
Bava di vento
Messaggi: 53
Iscritto il: lunedì 17 giugno 2019, 21:18
Località: Roma- Ostiense; Leonessa- città (RI)
Stazione meteo: La Crosse WS9032IT
Mi piace dati: 42
Mi piace ricevuti: 1
Contatta:

Re: Nowcasting del 29-30-31/07/2019

Messaggio da Emiliano » mercoledì 31 luglio 2019, 17:05

Buonasera,
attuali 33,1° 46% 1011hPa sereno, T Max 34,2°
METEOSTIENSE Meteorologia dei "canyon stradali"
http://culturameteo1989.altervista.org/ ... one-2.html
Valori di T "esuberanti" forse, ma preferibili a quelli "teorici e finti" misurati in cima ai palazzi

Avatar utente
Paolus
Vento fresco
Messaggi: 617
Iscritto il: mercoledì 12 settembre 2018, 9:14
Località: Frosinone via casamari 200mslm
Stazione meteo: schermo ventilato + pluvio man
Mi piace dati: 49
Mi piace ricevuti: 96

Re: Nowcasting del 29-30-31/07/2019

Messaggio da Paolus » mercoledì 31 luglio 2019, 17:14

Emiliano ha scritto:
mercoledì 31 luglio 2019, 17:05
Buonasera,
attuali 33,1° 46% 1011hPa sereno, T Max 34,2°
Se non sbaglio sei crestin dell' altro forum...pensare che li c' e' uno che misura al decimo piano di un palazzo sito su una collina e pretende di avere l' unica temp valida di Lanciano ( ma non dice la minima il furbo perché e' alta , ma la max si perché bassa ) in ogni caso va bene anche su tetto dove molti misurano visto che conta anche avere un dato climatico relativamente pulito...mi piace anche la tua idea di andare sulla strada, non so se l'omm te la passerebbe ma e' una cosa cmq concreta...la mia rilevazione avviene nell' ambiente tipico di questo comune che alterna quasi dovunque verde e palazzine...specie nella parte bassa...
Questi utenti hanno messo mi piace all'autore Paolus per il post:
Emiliano
Reputazione: 20%
rilevazione di t. dal 1999 iniziata con il vecchio clima semi - continentale mediterraneo adesso prosegue col nuovo clima sub-steppico mediterraneo -impianto su prato alberato e ben soleggiato in zona valliva media bassa urbanizzazione, eseguita con schermo ventilato posto a 4 m d' altezza con ostacoli verticali a + di 3.9m. controverifica con schermo passivo su balcone meno assolato

Avatar utente
Paolus
Vento fresco
Messaggi: 617
Iscritto il: mercoledì 12 settembre 2018, 9:14
Località: Frosinone via casamari 200mslm
Stazione meteo: schermo ventilato + pluvio man
Mi piace dati: 49
Mi piace ricevuti: 96

Re: Nowcasting del 29-30-31/07/2019

Messaggio da Paolus » mercoledì 31 luglio 2019, 18:14

Va cmq detto che anche a norma omm e' meglio non mettere sensori su tetto di palazzi troppo alti....di dubbia validità anche le misurazioni in luoghi dove si accumula aria fredda ( salone , Pastena e le conche da inversione in generale) in entrambi i casi abbiamo misurazioni ovviamente reali ma cmq poco rappresentative della realtà media locale....( Da normative del 1983 e 1996 ) scusate il difetto professionale) :asd:
Questi utenti hanno messo mi piace all'autore Paolus per il post:
Emiliano
Reputazione: 20%
rilevazione di t. dal 1999 iniziata con il vecchio clima semi - continentale mediterraneo adesso prosegue col nuovo clima sub-steppico mediterraneo -impianto su prato alberato e ben soleggiato in zona valliva media bassa urbanizzazione, eseguita con schermo ventilato posto a 4 m d' altezza con ostacoli verticali a + di 3.9m. controverifica con schermo passivo su balcone meno assolato

Avatar utente
sheldon
Amministratore
Messaggi: 2652
Iscritto il: giovedì 8 febbraio 2018, 0:11
Località: Roma E.U.R.
Stazione meteo: Davis Vantage Pro 2
Preferenza meteo: Caldofilo
Mi piace dati: 573
Mi piace ricevuti: 350
Contatta:

Re: Nowcasting del 29-30-31/07/2019

Messaggio da sheldon » mercoledì 31 luglio 2019, 18:25

Paolus ha scritto:
mercoledì 31 luglio 2019, 17:14
Emiliano ha scritto:
mercoledì 31 luglio 2019, 17:05
Buonasera,
attuali 33,1° 46% 1011hPa sereno, T Max 34,2°
Se non sbaglio sei crestin dell' altro forum...pensare che li c' e' uno che misura al decimo piano di un palazzo sito su una collina e pretende di avere l' unica temp valida di Lanciano ( ma non dice la minima il furbo perché e' alta , ma la max si perché bassa ) in ogni caso va bene anche su tetto dove molti misurano visto che conta anche avere un dato climatico relativamente pulito...mi piace anche la tua idea di andare sulla strada, non so se l'omm te la passerebbe ma e' una cosa cmq concreta...la mia rilevazione avviene nell' ambiente tipico di questo comune che alterna quasi dovunque verde e palazzine...specie nella parte bassa...
Ovviamente l'omm non passerebbe un qualunque sensore non schermato. Se l'obiettivo delle rilevazioni è un altro però, ovvero di misurare qualcosa di quanto più vicino possibile a ciò che viene percepito in strada, è comunque un esperimento interessante. Certo è che i dati così raccolti non possono essere considerati né rappresentativi della zona né un archivio di tipo climatologico comparabile con le stazioni omm.
Questi utenti hanno messo mi piace all'autore sheldon per il post:
Emiliano
Reputazione: 20%
Roma E.U.R. 24 m s.l.m.
Stazione meteo Davis Vantage Pro 2 installata su tetto dal 13 ottobre 2014 e webcam attiva dal 2018.
Stazione online 24 ore su 24: http://romaeurmeteo.it
Temp. minima: -4.1°C (28 febbraio 2018)
Temp. massima: 37.5°C (2 agosto 2017)
-----------------------------------------------------------------------------------------------------------
Come si postano i dati nel nowcasting? Scoprilo QUI

Avatar utente
eremite
Vento fresco
Messaggi: 609
Iscritto il: giovedì 8 febbraio 2018, 12:07
Località: Nerola
Stazione meteo: davis vue / froggit wh1080se
Preferenza meteo: Freddofilo
Mi piace dati: 23
Mi piace ricevuti: 79
Contatta:

Re: Nowcasting del 29-30-31/07/2019

Messaggio da eremite » mercoledì 31 luglio 2019, 19:35

Tornano le sofferenze, Nerola riporta la sua massima a +31,8°C
Attuali +29,0°C/UR 55%
Nerola(RM) - 430 metri slm
http://www.meteonerola.it
temp max: +39,6°c 02/08/2017
temp min: -7,7°c 28/02/2018
raffica max: 127km/h(davis)|149km/h(froggit) 23/02/2019

Avatar utente
Paolus
Vento fresco
Messaggi: 617
Iscritto il: mercoledì 12 settembre 2018, 9:14
Località: Frosinone via casamari 200mslm
Stazione meteo: schermo ventilato + pluvio man
Mi piace dati: 49
Mi piace ricevuti: 96

Re: Nowcasting del 29-30-31/07/2019

Messaggio da Paolus » mercoledì 31 luglio 2019, 21:24

sheldon ha scritto:
mercoledì 31 luglio 2019, 18:25
Paolus ha scritto:
mercoledì 31 luglio 2019, 17:14
Emiliano ha scritto:
mercoledì 31 luglio 2019, 17:05
Buonasera,
attuali 33,1° 46% 1011hPa sereno, T Max 34,2°
Se non sbaglio sei crestin dell' altro forum...pensare che li c' e' uno che misura al decimo piano di un palazzo sito su una collina e pretende di avere l' unica temp valida di Lanciano ( ma non dice la minima il furbo perché e' alta , ma la max si perché bassa ) in ogni caso va bene anche su tetto dove molti misurano visto che conta anche avere un dato climatico relativamente pulito...mi piace anche la tua idea di andare sulla strada, non so se l'omm te la passerebbe ma e' una cosa cmq concreta...la mia rilevazione avviene nell' ambiente tipico di questo comune che alterna quasi dovunque verde e palazzine...specie nella parte bassa...
Ovviamente l'omm non passerebbe un qualunque sensore non schermato. Se l'obiettivo delle rilevazioni è un altro però, ovvero di misurare qualcosa di quanto più vicino possibile a ciò che viene percepito in strada, è comunque un esperimento interessante. Certo è che i dati così raccolti non possono essere considerati né rappresentativi della zona né un archivio di tipo climatologico comparabile con le stazioni omm.
Beh le norme omm ( che io rispetto ) hanno l: obiettivo di fornire un dato medio climatico per zone a fini statistici - comparativi ( e altro ) questo non toglie che sull' autostrada ti arrivi la vampata di calore in faccia e quindi ben vengano le misurazioni eterodosse che forse non sono scienza ma lo saranno ( la storia ci insegna così ) già l' arsial con i suoi strani valori e' su questa strada perché quando metti la vigna ( Italia prima al mondo per la produzione di vino sono soldi quindi lasciamo stare le battute ) la metti lì e del dato medio omm ti interessa fino a un certo punto...
rilevazione di t. dal 1999 iniziata con il vecchio clima semi - continentale mediterraneo adesso prosegue col nuovo clima sub-steppico mediterraneo -impianto su prato alberato e ben soleggiato in zona valliva media bassa urbanizzazione, eseguita con schermo ventilato posto a 4 m d' altezza con ostacoli verticali a + di 3.9m. controverifica con schermo passivo su balcone meno assolato

Emiliano
Bava di vento
Messaggi: 53
Iscritto il: lunedì 17 giugno 2019, 21:18
Località: Roma- Ostiense; Leonessa- città (RI)
Stazione meteo: La Crosse WS9032IT
Mi piace dati: 42
Mi piace ricevuti: 1
Contatta:

Re: Nowcasting del 29-30-31/07/2019

Messaggio da Emiliano » venerdì 2 agosto 2019, 10:54

Paolus ha scritto:
mercoledì 31 luglio 2019, 17:14
Emiliano ha scritto:
mercoledì 31 luglio 2019, 17:05
Buonasera,
attuali 33,1° 46% 1011hPa sereno, T Max 34,2°
Se non sbaglio sei crestin dell' altro forum...pensare che li c' e' uno che misura al decimo piano di un palazzo sito su una collina e pretende di avere l' unica temp valida di Lanciano ( ma non dice la minima il furbo perché e' alta , ma la max si perché bassa ) in ogni caso va bene anche su tetto dove molti misurano visto che conta anche avere un dato climatico relativamente pulito...mi piace anche la tua idea di andare sulla strada, non so se l'omm te la passerebbe ma e' una cosa cmq concreta...la mia rilevazione avviene nell' ambiente tipico di questo comune che alterna quasi dovunque verde e palazzine...specie nella parte bassa...
Sì sono sempre io.. i miei dati fanno statistica a sé e credo rappresentano bene la micro zona di rilevamento. Avevo notato anch'io le temperature basse di Lanciano nell'altro forum, conferma che i piani alti non sono adatti per prendere dati
METEOSTIENSE Meteorologia dei "canyon stradali"
http://culturameteo1989.altervista.org/ ... one-2.html
Valori di T "esuberanti" forse, ma preferibili a quelli "teorici e finti" misurati in cima ai palazzi

Emiliano
Bava di vento
Messaggi: 53
Iscritto il: lunedì 17 giugno 2019, 21:18
Località: Roma- Ostiense; Leonessa- città (RI)
Stazione meteo: La Crosse WS9032IT
Mi piace dati: 42
Mi piace ricevuti: 1
Contatta:

Re: Nowcasting del 29-30-31/07/2019

Messaggio da Emiliano » venerdì 2 agosto 2019, 11:05

sheldon ha scritto:
mercoledì 31 luglio 2019, 18:25
Paolus ha scritto:
mercoledì 31 luglio 2019, 17:14
Emiliano ha scritto:
mercoledì 31 luglio 2019, 17:05
Buonasera,
attuali 33,1° 46% 1011hPa sereno, T Max 34,2°
Se non sbaglio sei crestin dell' altro forum...pensare che li c' e' uno che misura al decimo piano di un palazzo sito su una collina e pretende di avere l' unica temp valida di Lanciano ( ma non dice la minima il furbo perché e' alta , ma la max si perché bassa ) in ogni caso va bene anche su tetto dove molti misurano visto che conta anche avere un dato climatico relativamente pulito...mi piace anche la tua idea di andare sulla strada, non so se l'omm te la passerebbe ma e' una cosa cmq concreta...la mia rilevazione avviene nell' ambiente tipico di questo comune che alterna quasi dovunque verde e palazzine...specie nella parte bassa...
Ovviamente l'omm non passerebbe un qualunque sensore non schermato. Se l'obiettivo delle rilevazioni è un altro però, ovvero di misurare qualcosa di quanto più vicino possibile a ciò che viene percepito in strada, è comunque un esperimento interessante. Certo è che i dati così raccolti non possono essere considerati né rappresentativi della zona né un archivio di tipo climatologico comparabile con le stazioni omm.
Sì, daccordissimo sulla comparabilità con i dati ufficiali, i miei fanno statistica a sé. Quanto alla rappresentatività credo che se ci si riferisce a micro climi locali i dati che raccolgo sono un riferimento accettabile perché è dimostrato che basta spostarsi di poche centinaia di metri in orizzontale o pochi m in verticale per trovare valori di temperatura assai diversi..
METEOSTIENSE Meteorologia dei "canyon stradali"
http://culturameteo1989.altervista.org/ ... one-2.html
Valori di T "esuberanti" forse, ma preferibili a quelli "teorici e finti" misurati in cima ai palazzi

Avatar utente
Paolus
Vento fresco
Messaggi: 617
Iscritto il: mercoledì 12 settembre 2018, 9:14
Località: Frosinone via casamari 200mslm
Stazione meteo: schermo ventilato + pluvio man
Mi piace dati: 49
Mi piace ricevuti: 96

Re: Nowcasting del 29-30-31/07/2019

Messaggio da Paolus » venerdì 2 agosto 2019, 11:16

Emiliano ha scritto:
venerdì 2 agosto 2019, 11:05
sheldon ha scritto:
mercoledì 31 luglio 2019, 18:25
Paolus ha scritto:
mercoledì 31 luglio 2019, 17:14


Se non sbaglio sei crestin dell' altro forum...pensare che li c' e' uno che misura al decimo piano di un palazzo sito su una collina e pretende di avere l' unica temp valida di Lanciano ( ma non dice la minima il furbo perché e' alta , ma la max si perché bassa ) in ogni caso va bene anche su tetto dove molti misurano visto che conta anche avere un dato climatico relativamente pulito...mi piace anche la tua idea di andare sulla strada, non so se l'omm te la passerebbe ma e' una cosa cmq concreta...la mia rilevazione avviene nell' ambiente tipico di questo comune che alterna quasi dovunque verde e palazzine...specie nella parte bassa...
Ovviamente l'omm non passerebbe un qualunque sensore non schermato. Se l'obiettivo delle rilevazioni è un altro però, ovvero di misurare qualcosa di quanto più vicino possibile a ciò che viene percepito in strada, è comunque un esperimento interessante. Certo è che i dati così raccolti non possono essere considerati né rappresentativi della zona né un archivio di tipo climatologico comparabile con le stazioni omm.
Sì, daccordissimo sulla comparabilità con i dati ufficiali, i miei fanno statistica a sé. Quanto alla rappresentatività credo che se ci si riferisce a micro climi locali i dati che raccolgo sono un riferimento accettabile perché è dimostrato che basta spostarsi di poche centinaia di metri in orizzontale o pochi m in verticale per trovare valori di temperatura assai diversi..
Beh quello di Lanciano se ti leggi i post capisci il mio atteggiamento severo...assolutamente la temperatura a due metri d'altezza altezza non supera mai i +58 circa a dieci cm si arriva a +70 quindi come ripeto rispettiamo l' omm ma senza le misurazioni eterodosse come la tua non capiremmo perché un cagnolino sta con la lingua di fuori appena fa un po' caldo..idem per le misurazioni su grattacieli, poco a norma omm ma capiamo cosa ci passa sopra.
Questi utenti hanno messo mi piace all'autore Paolus per il post:
Emiliano
Reputazione: 20%
rilevazione di t. dal 1999 iniziata con il vecchio clima semi - continentale mediterraneo adesso prosegue col nuovo clima sub-steppico mediterraneo -impianto su prato alberato e ben soleggiato in zona valliva media bassa urbanizzazione, eseguita con schermo ventilato posto a 4 m d' altezza con ostacoli verticali a + di 3.9m. controverifica con schermo passivo su balcone meno assolato

Emiliano
Bava di vento
Messaggi: 53
Iscritto il: lunedì 17 giugno 2019, 21:18
Località: Roma- Ostiense; Leonessa- città (RI)
Stazione meteo: La Crosse WS9032IT
Mi piace dati: 42
Mi piace ricevuti: 1
Contatta:

Re: Nowcasting del 29-30-31/07/2019

Messaggio da Emiliano » venerdì 2 agosto 2019, 11:43

Sì capisco quello che vuoi dire.. preciso solo che misurazioni stradali vere e proprie sarebbero quelle fatte a 50 cm dall'asfalto, le mie sono fatte a 4 metri d'altezza su terreno (anche se a poca distanza dalla sede stradale)
METEOSTIENSE Meteorologia dei "canyon stradali"
http://culturameteo1989.altervista.org/ ... one-2.html
Valori di T "esuberanti" forse, ma preferibili a quelli "teorici e finti" misurati in cima ai palazzi

Avatar utente
Paolus
Vento fresco
Messaggi: 617
Iscritto il: mercoledì 12 settembre 2018, 9:14
Località: Frosinone via casamari 200mslm
Stazione meteo: schermo ventilato + pluvio man
Mi piace dati: 49
Mi piace ricevuti: 96

Re: Nowcasting del 29-30-31/07/2019

Messaggio da Paolus » venerdì 2 agosto 2019, 12:15

Emiliano ha scritto:
venerdì 2 agosto 2019, 11:43
Sì capisco quello che vuoi dire.. preciso solo che misurazioni stradali vere e proprie sarebbero quelle fatte a 50 cm dall'asfalto, le mie sono fatte a 4 metri d'altezza su terreno (anche se a poca distanza dalla sede stradale)
Il valore di +70.7 e' stato rilevato nel deserto iranico di lut da misurazione satellitare...dovremmo essere non lontano dalla città + calda della terra , la terrificante awhaz
Questi utenti hanno messo mi piace all'autore Paolus per il post:
Emiliano
Reputazione: 20%

Avatar utente
sheldon
Amministratore
Messaggi: 2652
Iscritto il: giovedì 8 febbraio 2018, 0:11
Località: Roma E.U.R.
Stazione meteo: Davis Vantage Pro 2
Preferenza meteo: Caldofilo
Mi piace dati: 573
Mi piace ricevuti: 350
Contatta:

Re: Nowcasting del 29-30-31/07/2019

Messaggio da sheldon » venerdì 2 agosto 2019, 16:07

Emiliano ha scritto:
venerdì 2 agosto 2019, 11:05
sheldon ha scritto:
mercoledì 31 luglio 2019, 18:25
Paolus ha scritto:
mercoledì 31 luglio 2019, 17:14


Se non sbaglio sei crestin dell' altro forum...pensare che li c' e' uno che misura al decimo piano di un palazzo sito su una collina e pretende di avere l' unica temp valida di Lanciano ( ma non dice la minima il furbo perché e' alta , ma la max si perché bassa ) in ogni caso va bene anche su tetto dove molti misurano visto che conta anche avere un dato climatico relativamente pulito...mi piace anche la tua idea di andare sulla strada, non so se l'omm te la passerebbe ma e' una cosa cmq concreta...la mia rilevazione avviene nell' ambiente tipico di questo comune che alterna quasi dovunque verde e palazzine...specie nella parte bassa...
Ovviamente l'omm non passerebbe un qualunque sensore non schermato. Se l'obiettivo delle rilevazioni è un altro però, ovvero di misurare qualcosa di quanto più vicino possibile a ciò che viene percepito in strada, è comunque un esperimento interessante. Certo è che i dati così raccolti non possono essere considerati né rappresentativi della zona né un archivio di tipo climatologico comparabile con le stazioni omm.
Sì, daccordissimo sulla comparabilità con i dati ufficiali, i miei fanno statistica a sé. Quanto alla rappresentatività credo che se ci si riferisce a micro climi locali i dati che raccolgo sono un riferimento accettabile perché è dimostrato che basta spostarsi di poche centinaia di metri in orizzontale o pochi m in verticale per trovare valori di temperatura assai diversi..
Io non penso che non possa essere considerato un dato accettabile neanche per studiare i microclimi locali. Anche quelli vanno studiati con stazioni a norma, proprio per il discorso della comparabilità. Piuttosto, come tu giustamente dici, una stazione posta come la tua risente di talmente tanti effetti dovuti allo stare all'interno dello urban canopy layer, che può avere grosse differenze anche a 100 metri di distanza. Questo però non è il microclima della zona (che, ripeto, va valutato con stazioni a norma), ma è quello dello urban canopy layer. Stai studiando proprio un altro fenomeno, rispetto alle osservazioni meteo a fini climatologici, quest'ultime da svolgersi esclusivamente con stazioni a norma.
Questi utenti hanno messo mi piace all'autore sheldon per il post:
Emiliano
Reputazione: 20%
Roma E.U.R. 24 m s.l.m.
Stazione meteo Davis Vantage Pro 2 installata su tetto dal 13 ottobre 2014 e webcam attiva dal 2018.
Stazione online 24 ore su 24: http://romaeurmeteo.it
Temp. minima: -4.1°C (28 febbraio 2018)
Temp. massima: 37.5°C (2 agosto 2017)
-----------------------------------------------------------------------------------------------------------
Come si postano i dati nel nowcasting? Scoprilo QUI

Avatar utente
Paolus
Vento fresco
Messaggi: 617
Iscritto il: mercoledì 12 settembre 2018, 9:14
Località: Frosinone via casamari 200mslm
Stazione meteo: schermo ventilato + pluvio man
Mi piace dati: 49
Mi piace ricevuti: 96

Re: Nowcasting del 29-30-31/07/2019

Messaggio da Paolus » venerdì 2 agosto 2019, 17:05

Si fanno anche a livelli ufficiali misurazioni su punti di temperatura, quella di crestin e' interessante per capire ad esempio che punto di temperatura c'è sotto la chioma...a proposito del canopy layer sui tetti c' e' il boundary layer e l' omm regola le misurazioni su cortile o giardino urbano da molto tempo ....
Questi utenti hanno messo mi piace all'autore Paolus per il post:
Emiliano
Reputazione: 20%
rilevazione di t. dal 1999 iniziata con il vecchio clima semi - continentale mediterraneo adesso prosegue col nuovo clima sub-steppico mediterraneo -impianto su prato alberato e ben soleggiato in zona valliva media bassa urbanizzazione, eseguita con schermo ventilato posto a 4 m d' altezza con ostacoli verticali a + di 3.9m. controverifica con schermo passivo su balcone meno assolato

Avatar utente
sheldon
Amministratore
Messaggi: 2652
Iscritto il: giovedì 8 febbraio 2018, 0:11
Località: Roma E.U.R.
Stazione meteo: Davis Vantage Pro 2
Preferenza meteo: Caldofilo
Mi piace dati: 573
Mi piace ricevuti: 350
Contatta:

Re: Nowcasting del 29-30-31/07/2019

Messaggio da sheldon » venerdì 2 agosto 2019, 17:13

Paolus ha scritto:
venerdì 2 agosto 2019, 17:05
Si fanno anche a livelli ufficiali misurazioni su punti di temperatura, quella di crestin e' interessante per capire ad esempio che punto di temperatura c'è sotto la chioma...a proposito del canopy layer sui tetti c' e' il boundary layer e l' omm regola le misurazioni su cortile o giardino urbano da molto tempo ....
Il boundary layer è quello in cui siamo tutti immersi, ed è anche concettualmente molto diverso dal canopy. Le misure su cortile e giardino sono sempre al di fuori del canopy layer, il quale se non ci sono palazzi in un raggio di 1 km circa scende a livello del suolo. Tant'è che questo tipo di misurazione in città non è contemplato, ma solo in ambiente extra urbano
Questi utenti hanno messo mi piace all'autore sheldon per i posts (totale 3):
PaolusAntonio da OstiaEmiliano
Reputazione: 60%
Roma E.U.R. 24 m s.l.m.
Stazione meteo Davis Vantage Pro 2 installata su tetto dal 13 ottobre 2014 e webcam attiva dal 2018.
Stazione online 24 ore su 24: http://romaeurmeteo.it
Temp. minima: -4.1°C (28 febbraio 2018)
Temp. massima: 37.5°C (2 agosto 2017)
-----------------------------------------------------------------------------------------------------------
Come si postano i dati nel nowcasting? Scoprilo QUI

Emiliano
Bava di vento
Messaggi: 53
Iscritto il: lunedì 17 giugno 2019, 21:18
Località: Roma- Ostiense; Leonessa- città (RI)
Stazione meteo: La Crosse WS9032IT
Mi piace dati: 42
Mi piace ricevuti: 1
Contatta:

Re: Nowcasting del 29-30-31/07/2019

Messaggio da Emiliano » sabato 3 agosto 2019, 0:00

sheldon ha scritto:
venerdì 2 agosto 2019, 16:07
Emiliano ha scritto:
venerdì 2 agosto 2019, 11:05
sheldon ha scritto:
mercoledì 31 luglio 2019, 18:25


Ovviamente l'omm non passerebbe un qualunque sensore non schermato. Se l'obiettivo delle rilevazioni è un altro però, ovvero di misurare qualcosa di quanto più vicino possibile a ciò che viene percepito in strada, è comunque un esperimento interessante. Certo è che i dati così raccolti non possono essere considerati né rappresentativi della zona né un archivio di tipo climatologico comparabile con le stazioni omm.
Sì, daccordissimo sulla comparabilità con i dati ufficiali, i miei fanno statistica a sé. Quanto alla rappresentatività credo che se ci si riferisce a micro climi locali i dati che raccolgo sono un riferimento accettabile perché è dimostrato che basta spostarsi di poche centinaia di metri in orizzontale o pochi m in verticale per trovare valori di temperatura assai diversi..
Io non penso che non possa essere considerato un dato accettabile neanche per studiare i microclimi locali. Anche quelli vanno studiati con stazioni a norma, proprio per il discorso della comparabilità. Piuttosto, come tu giustamente dici, una stazione posta come la tua risente di talmente tanti effetti dovuti allo stare all'interno dello urban canopy layer, che può avere grosse differenze anche a 100 metri di distanza. Questo però non è il microclima della zona (che, ripeto, va valutato con stazioni a norma), ma è quello dello urban canopy layer. Stai studiando proprio un altro fenomeno, rispetto alle osservazioni meteo a fini climatologici, quest'ultime da svolgersi esclusivamente con stazioni a norma.
Sì infatti, nel mio caso è più corretto parlare di valori di temperatura della canopia urbana e non di microclima. Però volevo far notare che le mie misurazioni anche in estate (mi riferisco alla T Max) non sono poi così lontane dai dati di stazioni a 2 m, a norma e sul margine della canopia come Roma Urbe (anzi la media di giugno scorso è praticamente uguale). So che non è questa la sede più adatta per parlare di queste cose cmq trovi il raffronto qui sotto:
OSTIENSE http://culturameteo1989.altervista.org/ ... eranew.pdf
ROMA URBE http://culturameteo1989.altervista.org/ ... aranam.pdf
METEOSTIENSE Meteorologia dei "canyon stradali"
http://culturameteo1989.altervista.org/ ... one-2.html
Valori di T "esuberanti" forse, ma preferibili a quelli "teorici e finti" misurati in cima ai palazzi

Avatar utente
Paolus
Vento fresco
Messaggi: 617
Iscritto il: mercoledì 12 settembre 2018, 9:14
Località: Frosinone via casamari 200mslm
Stazione meteo: schermo ventilato + pluvio man
Mi piace dati: 49
Mi piace ricevuti: 96

Re: Nowcasting del 29-30-31/07/2019

Messaggio da Paolus » sabato 3 agosto 2019, 22:35

Eppure c'è sempre una cosa che non mi quadra: arriva una massa d'aria dal nord Europa, si mescola con le canopie germaniche ma quando arriva in Italia si purifica nella pianura padana nota per la sua aria montana ( la dirty valley ) e la si misura cosi bella pulita a norma omm in Maremma ( seh) ma poi a Roma attenti che se sta porcheria si prende un po' di canopia locale sono guai...un po' come nascondersi dietro un dito..
rilevazione di t. dal 1999 iniziata con il vecchio clima semi - continentale mediterraneo adesso prosegue col nuovo clima sub-steppico mediterraneo -impianto su prato alberato e ben soleggiato in zona valliva media bassa urbanizzazione, eseguita con schermo ventilato posto a 4 m d' altezza con ostacoli verticali a + di 3.9m. controverifica con schermo passivo su balcone meno assolato

Rispondi