Temporale sui Monti della Tolfa, gli scatti fotografici

Intenso ma veloce temporale ieri sui Monti della Tolfa, fotografie eseguite da Antonio Marino. Si tratta della supercella che aveva lambito Roma nel primo pomeriggio

La giornata di ieri, giovedì 4 Maggio, è senza dubbio da ricordare per gli amanti della meteorologia estrema e dei temporali intensi, in quanto nei pressi di Roma si sono formate ben due supercelle, anche se di breve durata a causa dei fenti tesi in quota (genesi di tali supercelle dovute alla divergenza alle varie quote, ovvero ventilazione che soffiava da quadranti differenti alle differenti quote della troposfera, dando vita alla formazione di temporali con asse ruotante, cioè con mesociclone).

La seconda di queste supercelle, dalla struttura spettacolare e dalla wall cloud notevolmente grande, ha lambito i quadranti nord di Roma e la zona di Sacrofano, dando vita a grandinate e raffiche di vento tra le 15:30 e le 17:00. A causa della deviazione dei venti medi in quota, questa supercella ha poi perso intensità ed ha raggiunto i Monti della Tolfa, da dove è stata fotografata da Antonio Marino, di cui vi facciamo vedere alcune spettacolari fotografie del fenomeno proprio dalla cittadina di Tolfa.

 

Nelle immagini, molto belle, si vede il fronte dei rovesci avanzare velocemente, interessando le pianure del basso viterbese antistanti i Monti della Tolfa. Il temporale è giunto in queste zone poco dopo le ore 18.

Rovesci visti da Tolfa – Antonio Marino

Leonardo Orlandi

Romano DOC dell’annata 1993. Appassionato di Meteorologia, Astronomia, Fotografia e Marketing, studia Scienze Politiche a Roma Tre, si occupa di turismo astronomico e divulgazione scientifica. Segue la Meteorologia fin da quando era molto piccolo, i temporali lo affascinano in modo particolare. Si occupa di cronaca meteorologica, tendenze meteo e reportage.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.