[Lazio] – Fenomenologia prevista per il 5 Giugno 2018

** Condizioni meteo Avverse Regione Lazio **
 
SINOTTICA E DISCUSSIONE Un area instabile è in transito tra le regioni centrali Adriatiche e si dirige verso i balcani. Per la giornata di oggi si prevede un instabilità più attiva sulle zone interne al confine tra Lazio e Abruzzo. Indici di instabilità favorevoli per la formazione di nubi cumuliformi ad evoluzione diurna in particolare nella provincia di Rieti verso il confine abruzzese. Nel dettaglio:
FENOMENI GENERICI: Dalla tarda mattinata ( Indici CAPE > 500 con moderato TT  > 52 in aumento )  il soleggiamento favorirà la formazione di nubi a sviluppo verticale generando possibili ed isolati temporali nelle aree delimitate, moderato LI ( compreso tra -3 e -2 ) non permette uno sviluppo ben esteso alle quote piu elevate determinando cosi la genesi di  rovesci e/o temporali di debole intensità.
FENOMENI MODERATI LIV.1: Durante le ore centrali della giornata il forte soleggiamento favorià la formazione di temporali di moderata intensità in particolare sul settore piu a est del Lazio al confine con l’abruzzo, laddove l’instabilità si farà piu sentire. Infatti gli indici termodinamici sono piu attivi in quanto piu vicini al nucleo instabile, ( Indici Cape tra 700 e 1000 J/Kg)  nelle aree delimitate in arancione e LI ( Compreso tra -3 e -4 ) e K-index ( >35 K) , ur e un ottimo sharing potrebbe favorire la formazione di nubi temporalesche con probabilità di grandinate (1/2 cm di diametro). Al tardo pomeriggio rapido dissolvimento dei fenomeni con conseguente miglioramento.

 

NOTE AUTORE : La previsione in oggetto è realizzata ai fini strettamente scientifici e non deve essere in alcun modo utilizzata a fini operativi. Per coordinazioni e disposizioni operative si consiglia di consultare il sito ufficiale della protezione civile   il quale unico ente per emissioni ufficiali di allerte meteo e pericolosità idro-geologici. Meteoregionelazio.it declina ogni responsabilità per qualsiasi conseguenza ed uso non autorizzato ed improprio di questa cartina, in quanto non rappresenta una nota di allerta meteo ufficiale. 

Roberto

Classe 1978, appassionato di meteorologia dalla tenera età di 4 anni, autodidatta e specializzato in fenomeni temporaleschi ed eventi estremi in genere. Ho contribuito in passato alla realizzazione di progetti con diverse associazioni meteorologiche per la sensibilizzazione del clima e territorio : 2002 (Meteosud – Amici dell’atmosfera) 2004 (Progetto Thunderstorm Team – Meteonetwork) 2005 (Socio fondatore Associazione Meteoweb – fino al 2009) 2006 (Socio fondatore dell’associazione E. Bernacca) 2009 (Fondatore del sito Faceweather attualmente presente su web e Facebook) Su “Meteoregionelazio.it”: Di supporto sulla realizzazione e installazione stazioni meteo, previsore fenomeni avversi e didattica temporali in genere.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.