Nubifragio a Roma, tragedia sfiorata a Roma, due feriti a Ostia a causa di un albero abbattuto dal vento

Ennesimo nubifragio su Roma, gravi danni a causa del forte vento e della grandine, albero cade su due auto a via dei Pescatori, Ostia, due feriti

Anche oggi, Martedì 22 Agosto 2018, c’è stato l’ennesimo nubifragio dall’inizio del mese di Agosto su Roma e gran parte della provincia (ma sono state interessate anche le province di Frosinone e Viterbo nella prima parte del pomeriggio). Tutto a causa della reiterata lacuna barica in quota, con correnti fresche alle alte quote che permettono la genesi di temporali pomeridiani violenti. La situazione rimarrà la stessa fino a domani, dove sono attesi ancora una volta forti temporali su Roma e gran parte del Lazio, mentre da Giovedì la situazione cambierà a causa di una intensa perturbazione atlantica che porterà un netto calo delle temperature ed un cambio circolatorio. Tra Giovedì e Venerdì sono attesi forti temporali sul Lazio, a seguire cieli più sereni ma forte vento da Nord e temperature in ulteriore calo. La dinamica che invece sta portando questi forti temporali su Roma e tantissime altre zone del Centro-Sud non è da attribuire a perturbazioni, bensì al fenomeno della convezione pomeridiana dopo una mattinata calda, stabile ma umida.

La dinamica odierna è stata molto particolare: dopo una mattinata serena si sono formati temporali intensi sulla Ciociaria e sul viterbese, interessando anche la zona del Lago di Vico e di Bracciano. Verso le ore 18 (orario in cui generalmente se la convezione pomeridiana, ovvero la formazione di temporali, non è ancora partita su Roma, difficilmente avremo fenomeni temporaleschi sulla Capitale ma in alcuni casi – come oggi – è possibile) si sono rapidamente innalzati grossi cumulonembi, con tuoni e fulmini giunti da Est. Il temporale su Roma è stato generato da una supercella che ha colpito i Castelli Romani, generando una seconda supercella (su Roma) lungo una linea di convergenza. Il primo temporale, con annessa shelf cloud, ha colpito i quartieri Est, Sud e il litorale, ma non era finita qui: contrariamente ad ogni previsione, si sono formati violenti temporali sulla zona di Vicovaro-Mandela malgrado fosse l’ora del tramonto, e questi temporali sono riusciti stavolta a raggiungere perfino le zone Ovest della città, causando grandinate e colpi di vento.

Nubifragio a Roma, tragedia sfiorata a Roma, due feriti a Ostia a causa di un albero abbattuto dal vento – foto IlMessaggero.it

Tragedia sfiorata in serata su Ostia, come riporta il Messaggero. Un grosso albero si è abbattuto su due auto ferme a via dei Pescatori, Ostia, in direzione Casal Palocco. Due ragazze sono rimaste intrappolate nell’autovettura e sono state estratte e portate all’Ospedale Grassi, dove non risultano in gravi condizioni. Sono veramente molti gli alberi che stanno cadendo a Roma e zone circostanti in questi giorni, il forte maltempo e i temporali continui stanno mettendo veramente a dura prova la Capitale e la sua vegetazione.

Leonardo Orlandi

Romano DOC dell’annata 1993. Appassionato di Meteorologia, Astronomia, Fotografia e Marketing, studia Scienze Politiche a Roma Tre, si occupa di turismo astronomico e divulgazione scientifica. Segue la Meteorologia fin da quando era molto piccolo, i temporali lo affascinano in modo particolare. Si occupa di cronaca meteorologica, tendenze meteo e reportage.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.