Prosegue il dominio incontrastato dell’alta pressione

Lo scenario barico in Europa non sembra sbloccarsi neanche per questa settimana, proseguendo all’insegna di un’anomalia termica e barica esasperatamente positiva per il mese di febbraio.

Nel Lazio questo ultimo mese invernale di febbraio chiuderà in media dal punto di vista pluviometrico e sopra per quando riguarda le temperature: analizzando meglio i dati, si osserva come anche quello relativo alle piogge sia piuttosto anomalo, in quanto risultano concentrate in un solo peggioramento all’inizio del mese, caratterizzato poi da un lungo periodo siccitoso, consono più ai mesi estivi che all’inverno.

Le anomalie di temperatura sull'Europa dell'ultima settimana
Le anomalie di temperatura sull’Europa dell’ultima settimana. Si denotano le temperature sopra media sull’europa centro-settentrionale, mentre quelle negative sul nord Africa e sul medio-oriente

Le temperature invece sono risultate costantemente sopra media, se non per due brevi e piuttosto incostistenti bordate artiche, l’ultima delle quali ha generato forti venti secchi di grecale nella giornata di sabato, causando purtroppo anche vittime nella nostra regione, con alberi crollati e molti danni.

L'andamento meteorologico della settimana in corso
L’andamento meteorologico della settimana in corso

Come anticipato all’inizio dell’analisi meteo, la situazione è purtroppo destinata a rimanere stazionaria. Diciamo purtroppo perché, anche se persisteranno condizioni atmosferiche di “bel tempo”, la situazione ha iniziato ad assumere i tratti del “maltempo anticiclonico”, in Italia ma ancora più gravemente nell’Europa centro-occidentale. Anche in questa settimana l’anticiclone rimarrà ben saldo nel cuore del vecchio continente, con temperature davvero miti, da primavera inoltrata. Nel Lazio i valori più alti si registreranno nella giornata di mercoledì, con punte diffusamente superiori ai 20°C, mentre la ventilazione si andrà attenuando.

Le massime previste per la giornata di mercoledì 27 febbraio
Le massime previste per la giornata di mercoledì 27 febbraio

Ci aspettano giornate generalmente soleggiate, ma a tratti il cielo risulterà nuvoloso e grigio. Di pari passo con il persistere di condizioni di alta pressione, la qualità dell’aria andrà peggiorando per il ristagno dell’aria nei bassi strati. Al prossimo aggiornamento, sperando che dopo l’inizio della primavera meteorologia il 1 marzo si possa uscire da questa situazione di stallo.

Ph. Orazio Celentano

Gianmarco Guglielmo

Classe 1998, studente di ingegneria civile a Roma Tre, è da sempre appassionato di meteorologia, in particolare di fenomeni di maltempo estremi. Ha appreso le basi della meteorologia da libri e programmi di divulgazione scientifica. In passato ha curato una rubrica di meteorologia su radio Centro Suono Sport. Gestisce una pagina FB personale dedicata alla meteorologia (Meteo Casalotti - Roma ovest)

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.