Impressionante grandinata tra Anzio e Lavinio (RM) – 15 maggio 2019

Nella notte fra il 14 ed il 15 maggio 2019 una fortissima grandinata ha flagellato le località costiere di Anzio e Lavinio; molti danni alle abitazioni letteralmente inondate dal ghiaccio

Circa un’ora dopo la mezzanotte del 15 maggio 2019, un intenso temporale si è abbattuto tra Anzio e Lavinio. Il tutto si è sviluppato intorno alle 0.40 e si è spostato in mare dopo un’ora circa, scaricando ingenti quantità di grandine al suolo.

Le precipitazioni delle ultime 24 ore riportate dal Radar DPC
Le precipitazioni delle ultime 24 ore riportate dal Radar DPC

Al mattino sono stati riportati danni a diverse abitazioni (a causa del ghiaccio che trasportato dall’acqua, si è depositato all’interno di alcuni condomini) e una scuola. I mezzi predisposti inoltre hanno liberato le strade al mattino sulle quali era impossibile circolare. Gli scatti riportati dal gruppo Facebook “Sei di Lavinio se” sono impressionanti e possono soltanto farci immaginare l’imponenza del temporale che si è generato in nottata.

Ed ecco un video che stato girato intorno alle 8.00 del mattino per le strade di Lavinio che mostra una ruspa in azione per rimuovere il ghiaccio che ostacolava le strade della località marittima:

Gabriele Serafini

Classe 1992, meteoappassionato dal 2011 e studente di Ingegneria Meccanica presso l'Università Roma Tre. Ha fondato Meteo Lazio a Novembre del 2014, come gruppo di segnalatori da tutta l'omonima regione. Amante degli eventi climatici estremi, nonché freddofilo ha fondato l'Associazione Neve Appennino nel 2016 ed è membro dell'Associazione Bernacca Onlus. Dal 2017 è all'attivo di numerosi progetti scientifici con finalità di studio di microclimi d'interesse del Lazio e non solo.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.