Meteo FERRAGOSTO 2019: il caldo africano ha le ore contate

L’ondata di calore presumibilmente più intensa dell’estate 2019 ha raggiunto l’apice lunedì 12 agosto 2019. Già da martedì correnti più fresche occidentali smorzeranno il caldo, ma senza una brusca rottura. Vediamo allora nel dettaglio come proseguirà il tempo fino a Ferragosto

L’Italia centro-meridionale è alle prese con un’imponente risalita di aria calda sub-tropicale, che in quota ha raggiunto valori fino a +25°C a 850 hPa, mentre al suolo varie località hanno superato i 40°C come da previsione: 41,2°C raggiunti nella Valle del Tevere – Montelibretti, 41°C a Pico, in provincia di Frosinone, ma moltissime stazioni della nostra rete hanno raggiunto i 37°C-38°C. Insomma, valori davvero elevati, con la sensazione di disagio per il caldo acuita da elevati valori di umidità.

La situazione è destinata a cambiare nel giro di qualche giorno: gradualmente inizierà ad affluire aria più fresca di origine atlantica che smorzerà il caldo, rendendo le temperature decisamente più sopportabili. Ma non si tratterà della tipica burrasca di fine agosto: la rottura infatti non sarà così decisa da generare maltempo al centrosud o da mettere fine alla stagione estiva.

Il cavo d’onda che metterà fine al caldo africano, senza però una rottura drastica

Una blanda saccatura atlantica farà il suo ingresso sull’Italia già dal 13 agosto: il maltempo interesserà il nord-est, con diffusi temporali dal tardo pomeriggio tra Lombardia orientale, Triveneto e Romagna. Qualche pioggia e rovescio da prefrontale anche tra Umbria e interne marchigiane. Sulla nostra regione a partire dal viterbese transiteranno nubi alte, che copriranno solo temporaneamente il cielo. Non è esclusa la possibilità di locali pioviggini. Dal pomeriggio la ventilazione sarà più sostenuta dai quadranti occidentali. Durante la giornata sarà tuttavia ancora possibile raggiungere temperature massime elevate, fino a 36°C-38°C nelle zone interne e su Roma, localmente anche oltre.

Temperature massime per la giornata di martedì 13 agosto 2019

Per i giorni successivi, il dato significativo è quello del rientro delle temperature nelle medie del periodo: ancora caldo dunque, ma molto più sopportabile. Le massime raggiungeranno i 30°C-32°C, mentre le minime garantiranno nottate più gradevoli. Il cielo risulterà sereno, o al più leggermente velato a causa di nubi alte stratificate. Qualche cumulo possibile nelle zone interne, ma non si svilupperanno temporali pomeridiani.

 

Caldo decisamente smorzato nei prossimi giorni: le temperature rientreranno nelle medie

IN SINTESI… CHE TEMPO FARA’ A FERRAGOSTO?

FERRAGOSTO 2019 vedrà dunque bel tempo su tutta la regione, sarà una giornata ideale sia per il mare che per la montagna; il caldo sarà quello tipico dell’estate mediterranea senza eccessi. Cogliamo l’occasione per augurare a tutti buon Ferragosto!

Meteo Lazio non va in vacanza: continueremo a fornire i nostri aggiornamenti sulle pagine FB ed Instagram, sul forum e sul nostro sito web

 

Gianmarco Guglielmo

Classe 1998, studente di ingegneria civile a Roma Tre, è da sempre appassionato di meteorologia, in particolare di fenomeni di maltempo estremi. Ha appreso le basi della meteorologia da libri e programmi di divulgazione scientifica. In passato ha curato una rubrica di meteorologia su una radio romama. Gestisce una pagina FB personale dedicata alla meteorologia (Meteo Casalotti - Roma ovest)

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.