Vandalismo in montagna: sfilata e gettata la croce del Monte Autore

Sulla vetta del Monte Autore è stata sfilata e gettata via la croce, simbolo degli avventori di una delle montagne più famose dei Monti Simbruini

L’estate oltre ad essere la stagione per antonomasia in cui la montagna fa da cornice per le escursioni, è il periodo in cui si concentrano gli atti di inciviltà tra cui abbandono di rifiuti anche ingombranti, innesco di incendi, danneggiamenti alle indicazioni sentieristiche e tanto altro. Di recente anche noi di Meteo Lazio siamo stati bersagli dei vandali a Camposecco, nel Parco dei Monti Simbruini, dove avevamo posizionato un datalogger di temperatura.


Questa immagine ci è giunta il 25 agosto 2019, giorno in cui è stata rinvenuta così la croce della vetta del Monte Autore (1854 metri s.l.m.); la segnalazione è stata rilasciata sul gruppo Facebook “Monte Livata” suscitando l’ira della popolazione locale e non solo. Rimane incompreso questo atto incivile da parte di ignoti, che va ad intaccare la bellezza ed il simbolo di questa vetta montana. Ci auguriamo che le autorità del Parco dei Monti Simbruini, avviino un controllo più serrato e vigile della montagna tramite fototrappola e telecamere di sicurezza.

Meteo Lazio

Previsioni meteo, nowcasting e segnalazioni dal Lazio in tempo reale! Seguiteci sulla pagina per avere gli ultimi aggiornamenti dalla nostra regione!

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.