[Gallery] La prima neve sull’Appennino Laziale – Novembre 2019

Come da previsioni, la neve è caduta sull’Appennino laziale a partire dai 1700 metri di quota all’incirca; fiocchi su Terminillo, Monti Reatini

Grazie all’afflusso di correnti più fredde in quota e alle precipitazioni presenti su buona parte delle zone interne nella notte fra l’8 e il 9 Novembre, la neve ha fatto ritorno sulle cime più alte del Lazio a partire dai 1700 metri di quota. Le prime testimonianze ci sono giunte dal Monte Cambio (2080 metri) nel comune di Leonessa, grazie alla nostra webcam presente in località Vallunga e ad una fotografia di Gabriella Ciotti da Albaneto.

Neve anche sul Terminillo, dove grazie al nostro collaboratore Emanuele Carpegna abbiamo una testimonianza del versante Leonessano fin su Jaccio Crudele (oltre i 1700 metri di quota):

Sul Frusinate neve anche sui comprensori di Campo Staffi e Campocatino, dove si è posato il primo velo di neve della stagione. Dal primo abbiamo un video esclusivo dal Rifugio Viperella.

La prima #neve anche sull’Appennino Laziale dal Rifugio Viperella – Campo Staffi ❄️❄️

Pubblicato da Neve Appennino su Sabato 9 novembre 2019

Questa invece la situazione di Campocatino dalla webcam che inquadra il piazzale:

Meteo Lazio

Previsioni meteo, nowcasting e segnalazioni dal Lazio in tempo reale! Seguiteci sulla pagina per avere gli ultimi aggiornamenti dalla nostra regione!

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.