Piena del Fiume Sacco – La situazione in diretta

Dopo le piogge della notte fra il 02 e il 03 dicembre 2019, il fiume Sacco in Ciociaria è esondato in diversi punti. Per ora la situazione sembra sotto controllo

Nella notte fra il 2 ed il 3 dicembre le piogge si sono manifestate in maniera copiosa sul basso Lazio, colpendo specialmente le zone fra l’Agropontino e la Valle del Sacco. Di conseguenza diversi corsi d’acqua sono esondati creando non pochi disagi alla popolazione locale. A Pontinia il fiume Sisto è esondato nella notte e di conseguenza le scuole di ogni ordine e grado sono state chiuse per la giornata corrente.


Diversi allagamenti sono stati segnalati anche nelle località limitrofe di Cisterna di LatinaBella Farnia e borgo San Donato. La situazione non è delle migliori in Ciociaria e più nello specifico nella Valle del Sacco: grazie alla testimonianza di un nostro reporter da Ceccano Emanuele Santini possiamo osservare come il Fiume Sacco sia arrivato a toccare un’altezza davvero importante. Da qua sono segnalate due esondazioni principali: la prima in località La Spina e la seconda (che riguarda il fiume Cosa) presso lo località di Passo del Cardinale.

Esondazione del Sacco alle prime ore del mattino da Ceccano (FR) – foto di Ivan Masserville

Infine ecco una testimonianza del fiume in piena intorno alle 10.30 del mattino:

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.