Sulla costa vento forza 10: diversi alberi caduti sul Lazio

In seguito all’avviso di maltempo di ieri, si stanno verificando moltissimi disagi da maltempo sulla nostra regione; interrotta la linea regionale FL5 che collega Roma con Civitavecchia

Il vento nel pomeriggio del 13 dicembre, sta raggiungendo la sua intensità massima con danni diffusi specie sulle zone costiere. A Valle Muricana (provincia nord di Roma) la raffica massima raggiunta dalla stazione meteorologica di riferimento è stata di ben 96,7km/h. Anche a Ostia e ad Anzio le raffiche hanno superato i 90 km/h.


Diversi alberi caduti segnalati sulla nostra regione: nei pressi di Tarquinia caduti alcuni pini marittimi, come ci segnala Guido Elisei:

Mandela (segnalazione della Protezione Civile di Vicovaro) un albero centenario è caduto dai giardinetti comunali è caduto in mezzo alla carreggiata impedendo l’accesso al paese.

Sulla linea ferroviaria FL5, gli addetti delle Ferrovie dello Stato hanno dovuto interrompere il passaggio dei treni a causa di un danno (ad ora indefinito) ed il traffico su rotaia è interrotto a Santa Severa (RM).

Gabriele Serafini

Classe 1992, meteoappassionato dal 2011 e Tecnico Meteorologo certificato DEKRA da Settembre 2019. Ha studiato ingegneria meccanica presso l'Università degli Studi Roma Tre e ha fondato la pagina Social di Meteo Lazio a Novembre del 2014, ideandola come gruppo di segnalatori da tutta l'omonima regione. Amante degli eventi climatici estremi nonché freddofilo, ha fondato l'Associazione Neve Appennino nel 2016. Dal 2017 è all'attivo di numerosi progetti scientifici con finalità di studio di microclimi d'interesse del Lazio e non solo.

Avatar
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.