Il piccolo lago al confine con l’Abruzzo in questo periodo dell’anno dovrebbe essere sommerso dalla neve e invece risulta, si ghiacciato, ma ben visibile a testimonianza di una stagione avara dal punto di vista delle precipitazioni.

Il Lago della Duchessa è un piccolo lago di origine carsica a circa 1800m di quota in una conca tra il Murolungo, il Monte Morrone e il sottogruppo Costone-Uccettu (tutte vette che superano i 2000m) nell’Appennino Centrale (settore Abruzzese). Si trova nel Cicolano in provincia di Rieti al confine con la provincia dell’Aquila e, più precisamente, nel comune di Borgorose. Il lago è alimentato esclusivamente dalle piogge e dalla fusione delle nevi in quanto non vi sono sorgenti o fiumi che vi si immettono; il livello, nei periodi molto piovosi, o a seguito della fusione delle abbondanti nevi, sale fino a raggiungere un inghittitoio dove l’acqua vi precipita dentro andando quindi ad alimentare falde e sorgenti sottostanti.

Il lago, come tutto il comprensorio, fa parte della Riserva Naturale Regionale Montagne della Duchessa. Il nome deriva dall’omaggio a Margherita d’Austria, Duchessa di Leonessa e Cittaducale.

Quest’anno, come ci testimoniano le foto, la carenza di precipitazioni (e di neve soprattutto, lungo un po’ tutto l’Appennino) riguarda anche queste zone e, in particolare, il lago che generalmente in inverno non è visibile in quanto completamente sommerso dalla neve. Aldilà della situazione non proprio rosea, resta sempre un posto a dir poco spettacolare in qualsiasi condizione e in qualsiasi stagione, uno dei tanti gioielli del nostro, a volte poco conosciuto, Appennino.

Gianluca Giorgi

Classe 1991; nato, cresciuto e, tuttora residente, sul Litorale Romano. Fin da piccolo appassionato di meteorologia e di fenomeni naturali. Osserva e studia il tempo e il clima della costa da diversi anni (misurazione di pioggia, temperature e vento). Collabora con Meteo Lazio sin dalla sua nascita con il suo consueto bollettino meteorologico del mattino.

Gianluca Giorgi
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.