Il mattino ha la “NEVE in bocca: le WEBCAM del LAZIO

Un risveglio pienamente invernale quello del 27 febbraio 2020, dove moltissime località si ritrovano imbiancate dalla neve. Ecco una gallery delle webcam principali del Lazio!

Stamattina le webcam della nostra regione ci stanno regalando spettacolo: pochi centimetri di neve hanno reso i paesaggi delle località montane e collinari alquanto suggestivi. Gli accumuli variano a seconda dell’altimetria: abbiamo registrato un massimo di 7-8 centimetri intorno ai 1750 metri (le Vedute del Monte Autore – Livata) fino a 1-2 centimetri sulle località intorno ai 700 metri. Inoltre le precipitazioni non sono risultate omogenee a causa di un fronte freddo non strutturato uniformemente, ma solo da rovesci a macchia di leopardo.

Di seguito le immagini più suggestive delle webcam del Lazio!

Gabriele Serafini

Classe 1992, meteoappassionato dal 2011 e Tecnico Meteorologo certificato DEKRA da Settembre 2019. Ha studiato ingegneria meccanica presso l'Università degli Studi Roma Tre e ha fondato la pagina Social di Meteo Lazio a Novembre del 2014, ideandola come gruppo di segnalatori da tutta l'omonima regione. Amante degli eventi climatici estremi nonché freddofilo, ha fondato l'Associazione Neve Appennino nel 2016. Dal 2017 è all'attivo di numerosi progetti scientifici con finalità di studio di microclimi d'interesse del Lazio e non solo.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.