Continui TEMPORALI pomeridiani nel LAZIO [VIDEO]

Prosegue l’attività temporalesca a tratti forte su buona parte del territorio regionale:

Nel tardo pomeriggio di martedì 16 giugno 2020 la stazionarietà di un minimo pressorio in quota arrivato dalla Francia ha favorito ancora l’ingresso di aria piuttosto umida e instabile in medio-bassa troposfera sulle zone interne del Lazio, motivo per il quale si protraggono continuamente sporadici episodi temporaleschi a sviluppo diurno da moderata a localmente forte intensità.

La convezione ben pronunciata e costante è visibile in questi due timelapse, realizzati attraverso le immagini webcam dal Monte Faete – RM (cima più alta dei Castelli Romani quota 970 metri).

 

Il secondo timelapse è stato ripreso invece dalla webcam di San Martino al Cimino (VT) con orientamento a Nord-Ovest.

 

Tuttora sono in corso dei temporali organizzati in famiglie di multicelle sulla Tuscia Viterbese, in lento spostamento verso EST/N-E in direzione del Reatino.

Un temporale seguito da forti rovesci intermittenti ha coinvolto recentemente il Comune di Nerola (RM) poco a Sud della Provincia di Rieti, dove sono attesi susseguenti rovesci di natura convettiva in graduale esaurimento serale.

Notevole l’accumulo pluviometrico orario rilevato dalla stessa stazione meteorologica di Nerola a quota 430 metri s.l.m. >30 mm (Foto di Sabrina Penta via Segnalazioni Meteo Lazio).

 

Giorgio Rotunno

Classe 1997, studia Meteorologia ed Oceanografia all’Università Parthenope. Da diversi anni si occupa soprattutto di osservare gli eventi temporaleschi che interessano il Lazio, svolgendo diverse attività previsionali. Entra a far parte ufficialmente di Meteo Lazio nel febbraio 2020.

Giorgio Rotunno
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.