IT-ALERT, nuovo sistema nazionale di allarme pubblico

Nuovo sistema nazionale di allarme pubblico realizzato dal Dipartimento della Protezione Civile

 

In arrivo in via del tutto sperimentale su Telegram il nuovo servizio di allertamento del Dipartimento della Protezione Civile “IT-Alert”.

Il servizio sarà disponibile risolutivamente durante il mese di ottobre 2020, periodo in cui chiunque potrà partecipare alla sperimentazione in qualità di beta tester, scaricando semplicemente sul proprio dispositivo o smartphone l’applicazione Telegram, per ricevere automaticamente messaggi di allertamento dal nuovo canale di informazione d’emergenza diretta ai cittadini.

Potrai partecipare altresì a dei brevi questionati dalla durata complessiva di cinque minuti, che serviranno esclusivamente per migliorare il servizio gratuito offerto per prevenire eventuali situazioni emergenziali connesse agli eventi meteorologici avversi o da altri eventi calamitosi (terremoti, eruzioni vulcaniche ecc.) in tal modo che il cittadino possa tutelarsi mettendo in atto le misure di autoprotezione previste nel programma “IO NON RISCHIO”.

Maggiori informazioni sono consultabili direttamente sul sito in fase di aggiornamento www.it-alert.it (Sistema nazionale di allarme pubblico).

Giorgio Rotunno

Classe 1997, studia Meteorologia ed Oceanografia all’Università Parthenope. Da diversi anni si occupa soprattutto di osservare gli eventi temporaleschi che interessano il Lazio, svolgendo diverse attività previsionali. Entra a far parte ufficialmente di Meteo Lazio nel febbraio 2020.

Giorgio Rotunno
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.