Maltempo nel fine settimana con l’arrivo di aria più fredda, ECCO COSA CI ASPETTA:

 

Il nuovo fronte perturbato ci raggiungerà nel weekend, portando instabilità e aria fredda.

Scenderanno così masse d’aria di tipo artico dapprima sul Nord Europa, ma tra domenica 11 e lunedì 12 anche su comparto europeo centrale e Mediterraneo, dove andranno a formare una vasta saccatura con una nuova circolazione ciclonica mediterranea in avviamento sul Mar Ligure.

Da DOMENICA 11 OTTOBRE verremo proiettati in pieno autunno, a causa della presenza del vortice depressionario che spazzerà via il campo di alta-pressione, attualmente ancora presente.  Saremo accompagnati da condizioni instabili, con precipitazioni sparse, anche a carattere temporalesco; temporali che domenica potrebbero formarsi sulla regione, anche di forte intensità.

Particolare attenzione va ai bacini costieri, dove i venti di maestrale soffieranno aumentando man mano di intensità.

Temperature a 850 hPa

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Venti in intensificazione dalle prime ore di domenica, con possibili burrasche e rinforzo del moto ondoso.

Temperature in decisa picchiata, con valori minimi che potranno raggiungere anche una sola cifra, per poi stabilizzarsi.

Successivamente, inizia a concretizzarsi  l’ipotesi dell’arrivo di altre e più massicce irruzioni di aria fredda dal Nord Europa nel Mediterrraneo.  Ipotesi che potrà essere confermata con gli aggiornamenti dei prossimi giorni.

Periodo interessante e da monitorare giorno per giorno! Incertezze sull’intensità dei fenomeni, e sulla traiettoria esatta della colata, ma ormai si continua a confermare l’arrivo del FREDDO.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.