I rovesci di grandine rilevati nel Lazio tra la sera di mercoledì e le prime ore di giovedì 15 ottobre durante i temporali

Il sopraggiungere della perturbazione oltre ad aver riversato ingenti quantitativi di pioggia sulle zone nell’entroterra laziale congiuntamente a delle forti raffiche di vento segnalate nella Provincia di Roma, ha determinato delle grandinate di medio-grande dimensione nel basso Lazio. Durante la sera di mercoledì 14 un sistema temporalesco formatosi prefrontalmente al sistema depressionario ha raggiunto alle ore 19:20 circa il Golfo di Terracina (LT) spostandosi progressivamente in direzione della Pianura di Fondi determinando una forte pioggia seguita dalla caduta di grandine di piccola-media dimensione con diametro massimo misurato di 25 mm grazie alle testimonianze giunte da Meteo Fondi.

Nel corso della tarda sera un secondo sistema temporalesco raggiunge indicativamente la stessa area raggiungendo però le campagne limitrofe al Lago di Fondi (LT) con una grandinata avente diametro medio tra i 15-20 mm alle ore 22:40.

 

SISTEMA TEMPORALESCO INTERCETTATO NEL MONITORAGGIO

#AGGIORNAMENTO #METEO ore 22:30 🌩Un intenso sistema temporalesco a fondo scala si è intensificato negli ultimi 45…

Pubblicato da Meteo Lazio su Mercoledì 14 ottobre 2020

 

Da giovedì 15 al passaggio del fronte cominciano a svilupparsi i sistemi temporaleschi più organizzati di forte intensità e a tratti violenti.

Difatti un grandinata più rovinosa a lobi appuntiti, segno dell’elevata intensità nei sistemi temporaleschi, ha raggiunto un diametro variabile tra i 40-50 mm lungo la strada provinciale della Codarda a la Magliara 51 nella Città di Pontinia (LT) alle ore 05:40 circa.

 

Precipitazioni di graupeln e/o neve tonda hanno coinvolto invece le sezioni preappenniniche

WEBCAM DA CAMPOCATINO (FR) 1800 METRI

Campocatino (FR) ore 06:30

 

Giorgio Rotunno

Classe 1997, studia Meteorologia ed Oceanografia all’Università Parthenope. Da diversi anni si occupa soprattutto di osservare gli eventi temporaleschi che interessano il Lazio, svolgendo diverse attività previsionali. Entra a far parte ufficialmente di Meteo Lazio nel febbraio 2020.

Giorgio Rotunno
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.