Rischio nubifragi nel basso Lazio, il punto della situazione meteo

Piogge e temporali in arrivo tra LATINA e FROSINONE

La situazione meteorologica è destinata a peggiorare nelle prossime ore per il Lazio meridionale, con alto rischio di forti precipitazioni che potranno assumere anche carattere di rovescio e nubifragio.

 

La circolazione ciclonica formatasi sul Mar Ligure tra la tarda mattina ed il primo pomeriggio di oggi si trasporterà sul Mar Tirreno, che sarà soggetto a flussi sud-occidentali con l’ingresso di masse più umide ed instabili.

 

Le località a maggiore rischio per le precipitazioni risultano al momento quelle situate nel basso Lazio tra la Provincia di Latina e di Frosinone.

Stando a quanto stimato dagli ultimi aggiornamenti emersi dalla rete modellistica potranno cadere localmente accumuli pluviometrici maggiori agli 80-90 mm in poche ore, con possibili nubifragi e allagamenti a seguito delle persistenti precipitazioni di natura temporalesca tra l’Agro Pontino e la Ciociaria, in estensione alle estreme coste meridionali dal Golfo di Terracina al Golfo di Formia-Gaeta fino alla Valle del Sacco e del Liri, laddove non si escludono rovesci grandinigeni e raffiche di vento.

 

Accumuli di pioggia stimati a 12 ore fino a questa sera – Meteo Lazio

 

L’instabilità persisterà in maniera più intensiva durante le ora pomeridiane, con i primi segnali di miglioramento esclusivamente dalla sera, dal momento in cui si prevede una traslazione della fenomenologica verso il Casertano e la Campania.

Inoltre dalla mattina di oggi è in corso di validità un’allerta meteo arancione per criticità idrogeologica emessa dalla Protezione Civile.

La situazione sarà sottoposta al continuo monitoraggio e saranno pubblicati eventuali aggiornamenti sul portale o direttamente attraverso la pagina Facebook Meteo Lazio.

Giorgio Rotunno

Classe 1997, studia Meteorologia ed Oceanografia all’Università Parthenope. Da diversi anni si occupa soprattutto di osservare gli eventi temporaleschi che interessano il Lazio, svolgendo diverse attività previsionali. Entra a far parte ufficialmente di Meteo Lazio nel febbraio 2020.

Giorgio Rotunno
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.