METEO SETTIMANA – torna il SOLE sul LAZIO, possibile rimonta ANTICICLONICA duratura

La settimana proseguirà con il tempo più stabile e soleggiato, con temperature minime ancora molto rigide:

Nei prossimi giorni la saccatura sull’Europa orientale, alimentata da un flusso di correnti gelide artico-continentali, continuerà a migrare verso la Grecia portando alla formazione di un minimo a ridosso del Mar Egeo dove non mancheranno delle nevicate fino al livello del mare perfino sull’Isola di Creta.

 

Dalla notte di lunedì 15 e per tutta la giornata di martedì 16 febbraio la depressione subirà un’ulteriore migrazione verso Est lasciando definitivamente il Mar Mediterraneo centro-occidentale che sarà interessato da un’espansione del campo anticiclonico, con condizioni di tempo prevalentemente stabile nel Lazio per i restanti giorni della settimana.

La ventilazione andrà a disporsi dai quadranti occidentali in un conteso di alta pressione.

Le temperature nelle ore centrali del giorno su tutto il Lazio saranno più miti anche grazie agli ampi rasserenamenti almeno fino a mercoledì 17 febbraio.

Prudenza soltanto durante le ore notturne e al primo mattino, quando le temperature minime a causa delle forti inversioni termiche nei bassi strati scenderanno al di sotto dei 0°C, con alto rischio di gelate per tutto il prosieguo della settimana nelle zone interne, complice per di più l’assenza di una ventilazione sostenuta e a prevalente regime di brezza esclusivamente sui bacini costieri.

Da giovedì 18 il flusso atlantico andrà a collocarsi a ridosso della Francia, facendo scorrere sul Mediterraneo occidentale ed il Golfo del Leone aria più umida in direzione delle regioni settentrionali italiane ad iniziare dal Golfo Ligure, dove non si esclude l’avviamento di una debole perturbazione mediterranea.

 

 

Stando alle prime stime la suddetta perturbazione riguarderà in primo luogo il Nord-Italia indicativamente da venerdì 18 febbraio.

Sulle regioni centrali tirreniche percepiremo un aumento della copertura nuvolosa con fenomeni precipitativi più distaccati dalla parte meridionale del possibile peggioramento e di conseguenza eventi di pioggia abbastanza isolati e/o assenti.

Il vento debole ruoterà dai quadranti meridionali da Libeccio a Scirocco.

TENDENZA METEO PER IL WEEKEND

La tendenza meteorologica generale per il weekend vede l’intera area dell’Europa sotto una forte anomalia termica positiva, dovuta ad un promontorio di alta pressione che andrà ad erigersi da sabato 20 e domenica 21 febbraio su tutta l’Italia e la Germania.

Non si notano al momento cenni di sblocco neppure per la prossima settimana, con la seconda decade del mese che potrebbe esordire con temperature sopra la media climatologica e scarsità di precipitazioni con giornate dal sapore più primaverile.

 

Aggiornamenti continui attraverso i bollettini meteo giornalieri ed i canali social Meteo Lazio: Facebook ed Instagram per le foto

Giorgio Rotunno

Classe 1997, studia Meteorologia ed Oceanografia all’Università Parthenope. Da diversi anni si occupa soprattutto di osservare gli eventi temporaleschi che interessano il Lazio, svolgendo diverse attività previsionali. Entra a far parte ufficialmente di Meteo Lazio nel febbraio 2020.

Giorgio Rotunno
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.