NEVE PERFETTA e ABBONDANTE: tutto era pronto per ripartire

Nei comprensori sciistici di Campocatino a Guarcino e Campo Staffi – Filettino nel Frusinate tutto era pronto per ripartire.

Eccezionale l’abbondanza della neve come non si vedeva da anni sui rilievi montuosi subappenninici della Ciociaria.
Esattamente lunedì 15 febbraio era tanto attesa la riapertura delle località sciistiche, con un programma ben definito e verificato anche dal CTS (Comitato Tecnico Scientifico) per l’avviamento degli impianti di risalita.
Molti i soldi spesi per la messa in sicurezza degli ambienti tra: sanificazioni varie, personale e percorsi designati.

 

LO STOP ALL’ULTIMO MOMENTO

Purtroppo a pochissime ore dalla ripartenza è arrivata una comunicazione dal Ministero della Salute che obbligava nuovamente alla chiusura di tutti gli impianti regionali e nazionali almeno fino alla data indicativa del 5 marzo.

Tutti i gestori sono rimasti ovviamente molto amareggiati dalla decisione e proroga stabilita all’ultimo secondo domenica 14 febbraio, comprensibile dopo un intero mese di impegnative preparazioni illusorie.

 

Campo Staffi (FR) – sabato 06 febbraio 2021

 

Inoltre sia a Campocatino che Campo Staffi si utilizzano semplici sky-lift e seggiovie (meno pericolose delle funivie e cabinovie chiuse).

I gestori comprendono l’attuale emergenza pandemica, però servono decisioni chiare, risolutive e responsabili.

Meteo Lazio

Previsioni meteo, nowcasting e segnalazioni dal Lazio in tempo reale! Seguiteci sulla pagina per avere gli ultimi aggiornamenti dalla nostra regione!

Meteo Lazio
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.