20 APRILE ancora con delle GELATE e TEMPERATURE FREDDE

Giunti quasi all’ultima decade del mese continuiamo a rilevare temperature minime inferiori ai 0°C in alcune località.

Nelle temperature minime anche dalla scorsa serata cominciamo a riscontrare un generale e lieve aumento specie nelle pianure del Lazio.

Ad eccezione però delle localizzate diminuzioni da inversione che continuano a riguardare con valori sotto media alcune zone vallive o collinari preappenniniche:

▪️   0.2°C a Nepi – Umiltà (VT)
▪️ -0.8°C a Leonessa (RI)
▪️ -2.8°C ad Amatrice (RI)
▪️ -1.1°C nella Frazione di Brusciano a Fiamignano (RI)
▪️  0.1°C a Cittareale (RI)
▪️  0.2°C a Borgorose (RI)
▪️ -0.8°C sull’Arcinazzo Romano (RM)
▪️ -0.4°C sulla Piana di Segni (RM)
▪️ -0.7°C a Rocca Priora – Doganella (RM)
▪️  0.2°C a Filettino (FR).

Temperature minime ancora fredde pure in alta montagna:

▪️ -1.5°C al Rif. Bagnolo di Amatrice (RI) 1.025 mt
▪️ -3.3°C al Rif. Sebastiani del Terminillo (RI) 1.825 mt
▪️ -0.9°C sul Monte Fratta (RI) – Monti del Cicolano 1.541 mt
▪️ -3.4°C a Campocatino – Guarcino (FR) 1.802 mt
▪️ -0.7°C all’Oss. Astronomico di Campocatino 1.492 mt

Deboli nebbie e foschie stanno avvolgendo le valli del Frusinate e le zone interne di Roma ai piedi dei Monti Lepini.

 

Addensamenti visibili dall’immagine webcam di Meteo Palestrina dal Comune di Gorga (RM) a 810 m s.l.m.

Giorgio Rotunno

Classe 1997, studia Meteorologia ed Oceanografia all’Università Parthenope. Da diversi anni si occupa soprattutto di osservare gli eventi temporaleschi che interessano il Lazio, svolgendo diverse attività previsionali. Entra a far parte ufficialmente di Meteo Lazio nel febbraio 2020.

Giorgio Rotunno
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.