METEO SETTIMANA: torna il MALTEMPO – evoluzione fino al WEEKEND

Veloce passaggio perturbato da mercoledì, dopodiché uno sguardo alla tendenza per il weekend.

Passato il richiamo caldo dell’ultimo fine settimana festivo del primo maggio sull’area mediterranea rimarrà un campo barico superficiale elevato alternato ad episodici scambi occidentali.

Pressione generalmente livellata su buona parte del Mar Tirreno e dell’Italia centrale.

 

Seppure sull’Europa occidentale in corrispondenza della Spagna si riscontra una debole deviazione di un’area di bassa pressione con minimi collocati all’altezza del Nord-Africa.

 

Sull’Europa centrale invece i flussi atlantici perturbati si presenteranno zonali con un deviamento verso Nord-Est e l’Europa centro-orientale fino a mercoledì 05 maggio a causa di un’area anticiclonica sui Balcani.

Dalla sera di martedì 04 maggio la debole onda depressionaria sulla Spagna traslerà sopra il Mediterraneo occidentale e le Baleari, portandosi poi dalle prime ore di mercoledì sul Mar Tirreno e l’Italia occidentale.

Tale perturbazione piuttosto debole facendo il suo ingresso sui nostri mari indurrà un aumento della nuvolosità e per mezzo di alcuni disturbi in quota farà avanzare la zona perturbata su tutte le regioni centro-meridionali (compreso il Lazio) determinando piogge diffuse.

Unitamente ad un rafforzamento moderato della ventilazione di Ponente ma solo nella giornata di mercoledì.

Infatti già da giovedì 06 la perturbazione progredirà verso SUD-EST e la Grecia.

 

Precisiamo che (passato il maltempo) continueranno a fluire deboli correnti atlantiche alquanto temperate e leggermente instabili.

Deboli piogge isolate potrebbero riguardare ancora alcune porzioni del Lazio durante la mattina di giovedì.

Per un miglioramento meteo più decisivo bisognerà attendere al massimo venerdì 07 maggio e il prossimo weekend.

TENDENZA METEO WEEKEND

La tendenza meteorologica generale per il prossimo fine settimana ci indirizzerà verso l’instaurazione di una configurazione di alta pressione con temperature in aumento e un tempo prevalentemente stabile.

Non si denotano anomalie precipitative o bruschi cali di temperatura nel lungo termine, per tutto ciò escludiamo al momento delle piogge.

Il weekend propenderà verso giornate più soleggiate e calde.

 

Per tutti i dettagli vi rimandiamo ai bollettini meteo giornalieri e i canali social: Facebook ed Instagram per la foto.

Giorgio Rotunno

Classe 1997, studia Meteorologia ed Oceanografia all’Università Parthenope. Da diversi anni si occupa soprattutto di osservare gli eventi temporaleschi che interessano il Lazio, svolgendo diverse attività previsionali. Entra a far parte ufficialmente di Meteo Lazio nel febbraio 2020.

Giorgio Rotunno
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.