MONTI CIMINI ricoperti dalla NEVE dopo l’ultima irruzione fredda: tutto lo spettacolo della Faggeta [GALLERY]

Dopo le recenti nevicate l’Anti-appennino laziale dei Cimini è stato imbiancato egregiamente.

Sui rilievi settentrionali del Lago di Vico nella provincia di Viterbo è tornata la neve.
I fiocchi sono giunti tra la notte di venerdì e le prime ore di sabato fino ai livelli collinari, con accumuli più consistenti sulle cime e presso la Faggeta Vetusta del Monte Cimino posta tra i 920 e i 1.050 m s.l.m. circa in un accumulo medio di 5-8 cm.

Manto nevoso ancora leggermente evincibile mediante le immagini satellitari con le prime totali schiarite intercorse durante questo fresco weekend.

Ricordiamo che quest’area boschiva è un gioiello naturale patrimonio dell’umanità riconosciuto dall’UNESCO il 7 luglio 2017.

Ammirarla nella veste bianca invernale è stato uno spettacolo suggestivo, soprattutto per tutti coloro che la ricordano verde e rigogliosa.

[GALLERY]

Per tutte le immagini condivise si ringrazia Guido Urbani corrispondente dal posto e il CEMER - Centro Meteo per l’Etruria e Roma.

Meteo Lazio

Previsioni meteo, nowcasting e segnalazioni dal Lazio in tempo reale! Seguiteci sulla pagina per avere gli ultimi aggiornamenti dalla nostra regione!

Meteo Lazio
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.