SABATO MATTINA possibili TEMPORALI MARITTIMI localmente forti sul LAZIO – tutti i dettagli

Possibile rapido passaggio perturbato sabato mattina con potenzialità per dei temporali a tratti forti e organizzati.

Prosegue il caldo su tutto il territorio, seppure dalla mattinata di sabato ci attenda una leggera mitigazione per il transito di un debole impulso atlantico tra l’Italia settentrionale e centrale.

Aumenterà di conseguenza l’instabilità, specie termica con possibili temporali improvvisi nel corso della mattinata tra le coste tirreniche e le aree adriatiche centrali.
Al momento risulta complessa la collocazione dei fenomeni che potranno risultare anche di forte intensità e organizzati in prospicienza delle coste laziali.

ATTENZIONE
La situazione attuale andrà monitorata assiduamente mediante il nowcasting dalle prime ore di sabato.

Un sistema temporalesco alla mesoscala potrebbe avviarsi sull’Italia centrale in evoluzione verso ESE con possibili forti piogge a carattere di rovescio/nubifragio e raffiche di vento.
Non escludendo qualche fenomeno di grandine in presenza di temporali più intensi.

Precisiamo però che questo passaggio perturbato certamente non porterà una cessazione del caldo, in quanto i fenomeni saranno molto isolati e transitori.
Pertanto non ci sarà un rimescolamento della massa d’aria sufficiente da comportare un calo termico.
Dal pomeriggio di sabato e il weekend le temperature torneranno nuovamente ad aumentare su tutto il Lazio per la rimonta dell’alta pressione subtropicale da SW.

Giorgio Rotunno

Classe 1997, studia Meteorologia ed Oceanografia all’Università Parthenope. Da diversi anni si occupa soprattutto di osservare gli eventi temporaleschi che interessano il Lazio, svolgendo diverse attività previsionali. Entra a far parte ufficialmente di Meteo Lazio nel febbraio 2020.

Giorgio Rotunno
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.