Culmine dell’ondata di calore: 11 località oltre i 40°C di massima

Nella giornata del 12 agosto si è verificato il culmine di questa ondata di calore a cavallo tra la prima e la seconda decade del mese. Ben 11 località del lazio hanno raggiunto e superato i 40°C di massima

In un precedente articolo avevamo riportato le temperature massime dell’11 agosto 2019, giorno in cui già 4 stazioni della nostra regione avevano superato i famigerati 40°C di massima. Il giorno successivo, 12 agosto 2019 le temperature sono state ancora più elevate con un picco assoluto (di questo 2019) della stazione meteorologica situata ai Vivai Frappetta – in località Pozzuolo di Montelibretti: ben 41,2°C. Sul resto del Lazio analizzando i dati delle stazioni Arsial – Rete Meteo Lazio, ben 11 località hanno registrato/superato i 40°C, ben 31 hanno raggiunto ed oltrepassato i 39°C e 71 sono quelle che hanno raggiunto quota 38°C. Dati sicuramente da riportare, per una giornata che sarà probabilmente la più calda dell’anno. Di seguito tutti i valori sopra i 38°C in tabella:

RM Valle del Tevere – Pozzuolo di Montelibretti  41,2
FR Pico 41
VT BOLSENA Capone 40,9
FR BOVILLE ERNICA Sasso 40,7
LT CORI Portone 40,5
RI RIETI Piana di Rieti 40,5
FR ALATRI Basciano 40,4
FR ESPERIA Modale 40,4
LT CISTERNA Doganella di Ninfa 40,3
FR SGURGOLA Campo Lungo 40,1
RM MONTELIBRETTI Bruciati 40
RM Colleferro 39,9
RM FRASCATI Prata Porci 39,8
RM S. GREGORIO C. Faustiniano 39,8
FR Pontecorvo 39,7
FR S. ELIA FIUMERAPIDO Portella 39,7
FR S. GIORGIO A LIRI Porto 39,7
FR CECCANO C.da Passo del Cardinale 39,6
RI FARA SABINA Canneto 39,6
RM MONTECOMPATRI Pantano Borghese 39,6
LT SONNINO Frasso 39,5
FR VALLECORSA Serbatoio comunale 39,4
RM MARINO Gotto d’Oro 39,4
RM Velletri – 5 Archi 39,3
FR Isola del Liri 39,3
RM MONTECOMPATRI Colle Mattia 39,3
RM Guidonia Montecelio 39,1
RI FARA SABINA Sant’Andrea 39,1
VT Orte Centro Storico 39
RM BRACCIANO Prato Pianciano 39
VT CORCHIANO Pantalone 39
RI MONTOPOLI IN SABINA Villa Caprola 38,9
RM Roma Settecamini 38,8
FR Tecchiena di Alatri 38,8
RM CANALE MONTERANO Monte Virginio 38,8
RM PALOMBARA Fonte Grande 38,7
RM ZAGAROLO Santa Apollara 38,7
RM Tivoli Terme 38,7
VT MONTEFIASCONE Commenda 38,7
VT SORIANO CIMINO Pantane 38,6
FR PASTENA Acero 38,5
RI CASTELNUOVO FARFA C. Spadone 38,5
RM CIVITELLA S.PAOLO Le Cese 38,5
RM MONTEROTONDO Grotta Marozza 38,5
RM VELLETRI Prato Lungo 38,5
RM Cecchina 38,5
RM Roma 38,4
FR Ceprano 38,4
VT Civita Castellana 38,4
RI BORGOVELINO Ponte Basso 38,3
RI MONTOPOLI IN SABINA Colle Arcone 38,3
RM ROMA Via Lanciani 38 38,3
RM Roma Pigneto 38,3
FR Cervaro 38,3
FR ARPINO Vigne Piane 38,2
RM GROTTAFERRATA Valle Marciana 38,2
RM VELLETRI Cantina Sperimentale 38,2
FR Ferentino 38,2
FR ANAGNI La Gloria 38,1
RM LICENZA Colle Franco 38,1
VT LATERA Centro Florovivaistico 38,1
RM Velletri 38,1
LT Latina 38,1
FR Roccasecca 38,1
RI Piana di Rieti  38,1
FR PIGLIO Civitella 38
RM ROMA Ponte di Nona 38
VT BASSANO R. Piano Mola 38
VT RONCIGLIONE Ponterotto 38
RM Tivoli 38
RM Valle Muricana 38

Gabriele Serafini

Classe 1992, meteoappassionato dal 2011 e studente di Ingegneria Meccanica presso l'Università Roma Tre. Ha fondato Meteo Lazio a Novembre del 2014, come gruppo di segnalatori da tutta l'omonima regione. Amante degli eventi climatici estremi, nonché freddofilo ha fondato l'Associazione Neve Appennino nel 2016 ed è membro dell'Associazione Bernacca Onlus. Dal 2017 è all'attivo di numerosi progetti scientifici con finalità di studio di microclimi d'interesse del Lazio e non solo.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.