Bollettino MeteoMar Lazio per il WEEKEND 12-13 giugno 2021

Bollettino meteo-marino valido per il weekend di sabato 12 e domenica 13 giugno 2021.

EVOLUZIONE METEOROLOGICA GENERALE

Da sabato la depressione complice di temporali pomeridiani localmente intensi intercorsi durante la settimana traslerà sull’Italia meridionale.

Sulle sezioni occidentali del Mediterraneo e seguentemente sul Mar Tirreno inizierà ad accrescere la pressione atmosferica al suolo e in quota specie dalla giornata di domenica.

Avremo una stabilizzazione atmosferica generale con un fine settimana più caldo.

I bacini tirrenici laziali risulteranno tutti poco mossi.

Fatta eccezione per i golfi vicini alla terraferma dove il moto ondoso potrebbe risultare quasi calmo.

L’altezza d’onda significativa per tutta la giornata di sabato sarà compresa tra i 0.3-0.5 m.

Entro il tardo pomeriggio/sera aumenteranno d’intensità le brezze marine sull’Alto Tirreno.

Dalla Maremma a Civitavecchia l’altezza d’onda potrebbe superare 0.5 m con mari mossi al largo nella notte.

La ventilazione risulterà debole sui bacini del medio-alto Tirreno proveniente da Ponente a Maestrale.

A regime di brezza sui bacini del basso Lazio.

Situazione piuttosto analoga pure domenica con i mari poco mossi.

Entro le ore serali però la ventilazione di Ponente subirà un rafforzamento in media >20 km/h e mari mossi specie al largo.

L’altezza d’onda sui versanti Nord-occidentali delle Isole Pontine potrebbe superare i 0.5-0.6 m.

 

METEO

Sabato cieli sereni al mattino ad esclusione della Maremma dove persisteranno delle velature.

Dal pomeriggio nuvolosità in aumento ad iniziare dalle zone interne del basso Lazio con rischio di deboli piogge isolate sulla Valle del Sacco.

Domenica cieli sereni al mattino su tutto il Lazio con condizioni di totale stabilità.

 

 

SABATO 12 GIUGNO 2021

 

 

DOMENICA 13 GIUGNO 2021

 

 

 

 

La classificazione del moto ondoso (grado, denominazione e altezza d’onda) è basata sulla scala internazionale Douglas, mentre per il vento medio viene utilizzata la scala Beaufort.

Tutte le tabelle di classificazione sono consultabili al seguente link >>

 

Per maggiori dettagli sulla situazione meteorologica e le temperature si rimanda ai bollettini meteo giornalieri.

Giorgio Rotunno

Classe 1997, studia Meteorologia ed Oceanografia all’Università Parthenope. Da diversi anni si occupa soprattutto di osservare gli eventi temporaleschi che interessano il Lazio, svolgendo diverse attività previsionali. Entra a far parte ufficialmente di Meteo Lazio nel febbraio 2020.

Giorgio Rotunno
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.