Bollettino MeteoMar Lazio per il WEEKEND 19-20 giugno 2021

Bollettino meteo-marino valido per il weekend di sabato 19 e domenica 20 giugno 2021.

EVOLUZIONE METEOROLOGICA GENERALE

Un campo anticiclonico di matrice subtropicale entro il fine settimana si estenderà lungo i meridiani.

Masse d’aria molto calde raggiungeranno l’Italia centrale e il Lazio facendo aumentare altresì l’apporto umido e le temperature.

Il caldo tra sabato e domenica soprattutto nelle pianure interne del Lazio meridionale risulterà afoso.

I mari in prospicienza dei bacini tirrenici laziali risulteranno prevalentemente quasi calmi con moto ondoso in totale attenuazione lungo le coste.

L’altezza d’onda significativa sabato 19 giugno sarà compresa tra i 0.1 – 0.2 m (grado 2 della scala Douglas) per tutte le 24 ore.

TEMPERATURA DEL MARE: tra i 23/24°C con punte di 25°C intorno all’Arcipelago Pontino.

Totale calma di vento con brezza leggera in rinforzo dal pomeriggio sulle coste del Golfo di Gaeta.

 

Dalla mattina di domenica 20 giungo le condizioni resteranno invariate.

Solamente dal tardo pomeriggio/sera sui bacini dell’Alto Tirreno tra la Maremma e Civitavecchia il moto ondoso subirà un incremento.

Le correnti inizieranno ad intensificarsi unitamente ai venti di Scirocco sul Tirreno centrale con forza media del vento >20-30 km/h e mari da poco mossi a mossi in nottata.

TEMPERATURA DEL MARE: tra i 23/24°C

 

METEO

Sabato cieli in prevalenza sereni con qualche innocua velatura al mattino in alta quota con schiarite sempre più ampie dal pomeriggio.

 

Domenica cieli sereni dalle prime ore dell’alba con tendenza ad un aumento della copertura nuvolosa dal primo pomeriggio, con la persistenza della nuvolosità alternata però a delle temporanee schiarite fino a sera.

 

 

SABATO 19 GIUGNO 2021

 

 

DOMENICA 20 GIUGNO 2021

* Moto ondoso in rinforzo solo dalle ore serali di domenica ad iniziare dalle coste settentrionali.

 

 

 

La classificazione del moto ondoso (grado, denominazione e altezza d’onda) è basata sulla scala internazionale Douglas, mentre per il vento medio viene utilizzata la scala Beaufort.

Tutte le tabelle di classificazione sono consultabili al seguente link >>

 

Per maggiori dettagli sulla situazione meteorologica e le temperature si rimanda ai bollettini meteo giornalieri.

Giorgio Rotunno

Classe 1997, studia Meteorologia ed Oceanografia all’Università Parthenope. Da diversi anni si occupa soprattutto di osservare gli eventi temporaleschi che interessano il Lazio, svolgendo diverse attività previsionali. Entra a far parte ufficialmente di Meteo Lazio nel febbraio 2020.

Giorgio Rotunno
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.