ALLERTA ARANCIONE PER VENTO con qualche TEMPORALE anche VENERDÌ: permarrà una criticità idrogeologica ed idraulica

La perturbazione dalla Spagna ha raggiunto il Mediterraneo occidentale con un minimo ciclonico attivo poco ad Ovest della Sardegna, mentre un primo fronte freddo si allontanerà verso SE.

La perturbazione che giovedì ha raggiungo l’Italia centrale traslerà con il fronte instabile verso il Mar Ionio dove persistono dei fenomeni temporaleschi forti ed organizzati.

Sui mari occidentali italiani dal pomeriggio/sera di venerdì andrà ad approfondirsi un secondo minimo depressionario al suolo sul Mar Ligure, con aria fredda di origine artico marittima in discesa verso il Mar Tirreno entro il fine settimana.

Inoltre è atteso un rinforzo della ventilazione da Libeccio a Ponente con vento medio sulle zone costiere sui 40-50 km/h e possibili raffiche di burrasca o burrasca forte sopra i 65-75 km/h soprattutto dalla sera di venerdì e le prime ore di sabato 27 novembre.

In attesa di una calo termico più importante con le prime nevicate in montagna nei prossimi giorni.

⚠️ SCATTA L’ALLERTA METEO ⚠️

La Protezione Civile riporta una previsione di: “precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale sul Lazio meridionale, da isolate a sparse sul resto della Regione”.

Il Centro Funzionale Regionale ha effettuato la valutazione dei Livelli di Allerta/Criticità, riportata nelle seguenti tabelle, con validità dal pomeriggio di domani, venerdì 26/11/2021 e per le successive 12 ore, si prevedono sul Lazio:
Venti di burrasca sud-occidentali, con raffiche di burrasca forte sui settori costieri e appenninici.

Mareggiate lungo le coste esposte.

Inoltre, dalla tarda mattinata di domani e per le successive 18-24 ore si prevede il persistere di precipitazioni diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, specie sui settori costieri. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento.

 

CRITICITÀ IDROGEOLOGICA E IDRAULICA – VENERDÌ 26 NOVEMBRE

ALLERTA GIALLA IDROGEOLOGICA su tutte le Zone di Allerta;

ALLERTA GIALLA IDROGEOLOGICA PER TEMPORALI su Zone di Allerta: F (Bacini Costieri Sud);

ALLERTA GIALLA IDRAULICA sulle Zone di Allerta: F (Bacini Costieri Sud);

 

ALLERTA PER VENTO – VENERDÌ 26 NOVEMBRE

 

Per la massima criticità adottata posso verificarsi i seguenti scenari di rischio

 

 

Per la massima criticità adottata con i venti posso verificarsi i seguenti scenari di rischio

Tenuto conto altresì delle caratteristiche spazio-temporali delle precipitazioni previste e della loro intensità, dello stato di saturazione dei suoli e dei livelli dei corsi d’acqua, nonché delle indicazioni rese disponibili dai presidi territoriali e dalla modellistica idrologica ed idraulica, della suddivisione del territorio regionale in Zone di Allerta.

Per i possibili effetti al suolo associati alle diverse Allerte per criticità idrogeologica ed idraulica consultare: Tabella degli Scenari di criticità idrogeologica ed idraulica.

 

Maggiori dettagli relativi alle condizioni meteorologiche con i fenomeni attesi sono disponibili nell’ultimo aggiornamento.

 

 

RISORSE UTILI:

Io Non Rischio – Buone pratiche di Protezione Civile

Bollettino completo scaricabile in formato PDF

Allertamento del sistema di Protezione Civile Regionale

 

Gianmarco Guglielmo

Classe 1998, laureato in Ingegneria Civile presso l’Università Roma Tre, è da sempre appassionato di meteorologia, in particolare di fenomeni di maltempo estremi. Collabora con Meteo Lazio dal 2018.

Gianmarco Guglielmo
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.