Tantissima neve in Appennino, oltre 70 centimetri a Terminillo e nel PNALM. I dati Meteomont

Neve abbondante in Appennino, specie tra Terminillo e Forca d’Acero gli accumuli sono davvero consistenti

Una saccatura depressionaria ricolma d’aria artica ha permesso l’ingresso di correnti fredde e perturbate sul Lazio, che nelle ultime 24 ore hanno interessato il nostro territorio. Precipitazioni a carattere nevoso specie dai 800-1000 metri che specie nel pomeriggio di ieri hanno insistito sulle montagne del medio-basso Lazio, dai Monti Simbruini fino alle propaggini meridionali dei Monti Marsicani al confine con l’Abruzzo.

Altra neve in arrivo nelle prossime ore, specie da domani

Trovandoci sotto l’egemonia di questa ampia saccatura depressionaria nelle prossime ore, avremo precipitazioni intermittenti anche a quote collinari. L’ingresso di aria molto fredda (-34°C a 500 hPa) potrebbe favorire il rovesciamento di quest’ultima, con fenomeni solidi (graupeln/grandine) fino alla pianura e nevosi fino a 300-400 metri, ma senza particolari accumuli.

Domani complice la risalita di un altro minimo di bassa pressione, la neve tornerà a cadere copiosa sull’Appennino del medio-basso Lazio. Tanta neve attesa specie sui settori adiacenti alla Valle di Comino e sui settori interni del Reatino al confine con Marche, Umbria e Abruzzo. Torneremo sull’argomento più avanti.

Per le previsioni dettagliate vi rimandiamo al nostro approfondimento meteo.

Altezza neve – dati Meteomont

In questo aggiornamento vengono riportati i dati rilevati dalle stazioni manuali del Servizio Meteomont.
Mediante un’apposita strumentazione (anemometro, termometro, e nivometro) si effettuano le osservazioni sulle condizioni meteo in atto misurando gli accumuli nevosi.

Sul luogo in appositi campetti delimitati in quota vengono rilevati:

Direzione e intensità del vento
Temperatura dell’aria
Umidità dell’aria
Altezza della neve
Neve caduta nelle ultime 24 ore
Temperatura della neve nei diversi strati.

Stando ai dati aggiornati nelle ultime ore si riportano di seguito i dati registrati sulla dorsale Subappenninica del Lazio:

PROVINCIA DI RIETI

▪️ Stazione Monte Caiduro 1.300 m – Comune di Cittareale.
Altezza della neve: 36 cm / Ultime 24 ore:22 cm

▪️Stazione di Peschiere 1.270 m – Comune di Amatrice.
Altezza della neve: 35 cm / Ultime 24 ore: 20 cm

▪️ Stazione di Sella del Vento – M. Terminillo 1.670 m – Comune di Rieti.
Altezza della neve: 56 cm / Ultime 24 ore: 21 cm

▪️ Stazione di Vallonina 1.350 m – Comune di Leonessa.
Altezza della neve: 50 cm / Ultime 24 ore: 31 cm

▪️ Stazione di Colle Scampetti – Osservatorio meteorologico “Carlo Jucci” 1.700 m – Comune di Rieti.
Altezza della neve: 80 cm

▪️ Stazione di Campaegli 1.400 m – Comune di Cervara di Roma.
Altezza della neve: 16 cm

PROVINCIA DI ROMA

▪️ Stazione di Campo dell’Osso 1.550 m – Comune di Subiaco.
Altezza della neve: 29 cm / Ultime 24 ore: 18 cm

PROVINCIA DI FROSINONE

▪️ Stazione di Campo Staffi 1.923 m – Comune di Filettino.
Altezza della neve: 57 cm / Ultime 24 ore: 20 cm

▪️ Stazione di Campocatino 1.790 m – Comune di Guarcino.
Altezza della neve: 52 cm / Ultime 24 ore: 22 cm

▪️ Stazione di Forca d’Acero 1.480 m – Comune di Pescasseroli (AQ).
Altezza della neve: 70 cm / Ultime 24 ore: 40 cm

▪️ Stazione di Prati di Mezzo 1.430 m – Comune di Picinisco.
Altezza della neve: 25 cm / Ultime 24 ore: 25 cm.

Meteo Lazio

Previsioni meteo, nowcasting e segnalazioni dal Lazio in tempo reale! Seguiteci sulla pagina per avere gli ultimi aggiornamenti dalla nostra regione!

Meteo Lazio
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.