Nonostante le difficoltà causate dalla pandemia COVID-19 continua la nostra attività di monitoraggio dell’Altopiano di Rascino, nel comune di Fiamignano; di seguito pubblichiamo i dati parziali del 2020, e quelli completi di Gennaio 2021

Meteo Lazio™ continua le proprie attività di ricerca all’interno della regione Lazio, per il monitoraggio microclimatico di alcune zone remote che hanno peculiarità orografiche uniche nel loro genere. Lo scorso anno vi ricorderete come abbiamo già parlato della piana di Rascino, di cui vi abbiamo mostrato i dati parziali del 2019 e quelli della prima parte del 2020.

Dopo svariate vicissitudini a causa della pandemia COVID-19 abbiamo potuto scaricare e processare i dati mancanti dell’anno 2020, fino al primo mese di Gennaio del 2021, con un risultato piuttosto sorprendente.

Ecco il report ufficiale degli ultimi dati che abbiamo estrapolato dal nostro datalogger installato presso l’Agriturismo U’Scertu, con alcune note di interesse.

DISCLAIMER: La pubblicazione è resa volutamente “open data” per poter garantire la fruibilità dei dati raccolti a chiunque e per poter ricevere suggerimenti o contributi per questa tipologia di studio. Di conseguenza qualora il contenuto venisse riprodotto, è obbligatorio citare la fonte come normativa vuole.

CLICCARE SULLE IMMAGINI PER VISUALIZZARLE A PIENO SCHERMO


GIUGNO, LUGLIO E AGOSTO 2020

L’Estate 2020 è risultata particolarmente secca con un’incidenza minima di instabilità pomeridiana non solo sui settori pianeggianti della nostra regione ma anche sulle zone interne (che solitamente sono più soggette a questa fenomenologia). Si denota quanto segue dalla prevalente maggioranza di giornate con escursioni termiche anche al di sopra dei 15°C. Da sottolineare l’incredibile scarto di temperatura registrato il 10 Agosto 2020, quando la minima ha toccato i 3,1°C mentre la massima si è attestata sui 28,5°C.

Si registra inoltre una possibile gelata il 19 Luglio 2020, quando la minima ha toccato 1,0°C nella notte. Un’altra curiosità: la temperatura massima ha oltrepassato i 28°C sulla piana di Rascino per quasi un mese, dal 28 Luglio 2020 fino al 23 Agosto 2020. La massima assoluta è stata raggiunta il 1‘ giorno di Agosto, con ben 31,5°C.


SETTEMBRE, OTTOBRE E NOVEMBRE 2020

L’Autunno dell’anno 2020 è passato sicuramente in sordina, con un’assenza prevalente di perturbazioni. Nel mese di Settembre 2020, le prime due decadi sono state caratterizzate da frequenti escursioni termiche (picco il 05 Settembre 2020 di 22,1°C). La terza decade è risultata più fresca con temperature minime molto vicine allo zero (30 Settembre 2020 minima assoluta di -0,1°C). Più turbolento il mese di Ottobre specialmente nella prima metà; si riscontra un numero di gelate notevolmente maggiore (13 giorni su 31 con temperatura minima negativa). Minima assoluta di -5,1°C. Il mese di Novembre 2020 è trascorso senza particolari eventi meteorologici: si registrano 3 giornate su 30 con una media ponderata negativa. Modesta la temperatura minima assoluta del 26 Novembre (-6,5°C), mentre risulta piuttosto elevata la massima assoluta del 9 Novembre di ben 17,9°C. Su Novembre infine si registrano 21 giorni su 30 con temperatura minima sotto lo zero.


DICEMBRE 2020

La neve non è mancata nel corso del mese di Dicembre 2020 grazie al notevole numero di perturbazioni atlantiche che si sono abbattute sulla nostra regione. Sulla piana di Rascino si sono registrate le prime precipitazioni nevose nella notte tra il 2 ed il 3 Dicembre 2020, con accumulo dai 1100 metri. Dal report mensile si denota da subito la quasi totale assenza di giornate con forti escursioni termiche (ad eccezione della forbice temporale tra il 14 ed il 21 del mese). Le temperature minime nel corso di questo mese si sono registrate ad orari molto differenti, complice la ventilazione determinata dalle perturbazioni in sovrannumero.
Si registrano solo 3 giornate con massime al di sopra dei 10°C (proprio a metà mese); 7 minime al di sopra dello zero.
Minima assoluta del mese raggiunta proprio l’ultimo dell’anno 2020, con ben -10,9°C poco prima dello scoccare della mezzanotte!


GENNAIO 2021 vs GENNAIO 2020


La tabella del mese di Gennaio 2021 evidenzia come l’abbondanza di neve al suolo abbia inficiato e non poco sull’andamento termico nella sua complessità. Iniziamo subito con il sottolineare il dato di temperatura minima assoluta di ben -20,7°C, registrati il 17 Gennaio 2021 (il valore più basso registrato nel Lazio per questa stagione invernale). La soglia dei -20°C è stata raggiunta anche due giorni dopo il 19 Gennaio 2021. I giorni di gelo sono stati ben 6 nell’arco di tutto il mese (temperature costantemente al di sotto dello zero nell’arco della giornata).
In 12 occasioni la temperatura minima è scesa al di sotto dei -10°C. Andando a confrontare i dati del Gennaio 2020 con quelli del 2021 si nota una differenza decisamente abbissale. Basti osservare solo questi parametri:

  • Media delle massime 12,3°C vs 8,3°C
  • Minima assoluta -13,2°C  vs -20,7°C
  • Media ponderata mensile -1,1°C vs -2,0°C

La nostra soddisfazione più grande risiede nell’aver potuto confrontare due mesi di Gennaio completamente antitetici: quello del 2020, prevalentemente anticiclonico e mite e quello del 2021, freddo e nevoso.

GRAFICO D’INSIEME DA MARZO 2020 A GENNAIO 2021

 

DATI GENNAIO – APRILE 2020

DATI ULTIMO TRIMESTRE 2019

Alcuni nostri progetti di monitoraggio di luoghi remoti nel Lazio:

Meteo Lazio

Previsioni meteo, nowcasting e segnalazioni dal Lazio in tempo reale! Seguiteci sulla pagina per avere gli ultimi aggiornamenti dalla nostra regione!

Meteo Lazio
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.